Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, sono 544 i nuovi casi nel Lazio. I ricoverati salgono a quasi 400

I ricoveri continuano a crescere, mentre in una settimana in tutta la regione i casi sono stati 236 in meno. Riprendono le prenotazioni dei vaccini: 670 in un’ora

In tutto il Lazio sono 544 i contagi da coronavirus giornalieri (compresi i recuperi) di cui ha dato notizia oggi, giovedì 5 agosto, l’Assessorato alla Sanità della Regione al termine della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19. “Osserviamo anche oggi una frenata del trend dei casi positivi (-236 su base settimanale)” ribadisce ancora l’assessore Alessio D’Amato nel commentare i dati odierni. I decessi, sempre compresi i recuperi, sono stati 6, mentre nelle ultime 24 ore sono aumentati di 13 unità i ricoverati nei reparti di area non critica delle strutture ospedaliere che sono 392, mentre le terapie intensive occupate sono 53 (+2 in 24 ore).

Coronavirus Lazio: i dati nelle singole province

Del totale sono 437 i contagi registrati solo nella provincia di Roma, di cui 240 nella Capitale, mentre sono meno della metà (107) quelli distribuiti nelle altre quattro province laziali: 40 sono, nello specifico, i casi nella provincia di Frosinone, 26 in quella di Viterbo, 11 in quella di Rieti e 30 nel territorio pontino. Per quanto riguarda i decessi, 5 sono stati registrati nella provincia di Roma e uno in Ciociaria.

Coronavirus Latina: i dati di oggi

Coronavirus Lazio: il bollettino di oggi 5 agosto

Dopo alcuni giorni, dall’attacco hacker ai sistemi informatici della Regione Lazio di domenica 2 agosto, l’Assessorato è tornato a tracciare il quadro generale della situazione in tutto il Lazio dove da inizio pandemia dono più di 360mila i contagi accertati; ad oggi gli attuali positivi sono più di 12mila; hanno superato la soglia dei 340mila i guariti mentre sono 8416 i deceduti.

coronavirus_lazio_bvollettino_5_08_21-2

La campagna vaccinale

Come annunciato nel pomeriggi di oggi all’assessore D’Amato, sono state ripristinate con 24 ore di anticipo sulla tabella di marcia le prenotazioni dei vaccini, solo dal link prenotavaccino-covid.regione.lazio.it e le registrazioni all’anagrafe vaccinale regionale, dopo l’attacco hacker di quattro giorni fa. In un'ora sono state effettuate le prime 670 nuove prenotazioni e 2mila registrazioni di nuove vaccinazioni. Vaccinazioni che nel Lazio hanno superato la quota dei 7,1 milioni. “ L’alto tasso di vaccinazione sta arginando la variante Delta che sembra frenare la sua corsa” ha commentato D’Amato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, sono 544 i nuovi casi nel Lazio. I ricoverati salgono a quasi 400

LatinaToday è in caricamento