rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Il punto in tutta la regione

Coronavirus, nel Lazio 17 decessi e ancora 6.052 casi. In calo il numero dei pazienti gravi

Il bollettino della Regione: il rapporto tra positivi e tamponi resta al di sopra del 10%. Ancora 153mila persone senza neanche una dose di vaccino nel Lazio

Resta stabile nelle ultime 24 ore nel Lazio la curva dei contagi da coronavirus che per il secondo giorno consecutivo si conferma sopra i 6mila positivi giornalieri. Nello specifico i nuovi casi sono 6.052 (ieri erano 6.132 e venerdì della scorsa settimana 3.702), registrati sulla base di 52.744 test che sono stati effettuati dalle Asl locali, nelle farmacie e nei laboratori del Lazio, di cui 10.060 molecolari e 42.684 antigenici. Resta quindi sopra al 10% il rapporto tra positivi e tamponi che oggi si assesta sull’11,4% (ieri era del 12,1%).

Coronavirus Lazio: tutti i dati di oggi

Come ieri, sono 17 i decessi di oggi, venerdì 11 marzo, di cui la Regione ha dato notizia con il bollettino che è stato diffuso nel pomeriggio, nessuno dei quali è stato registrato nella provincia di Latina. Nelle ultime 24 ore, poi, è diminuito il numero dei pazienti gravi che sono 6 in meno rispetto a ieri con 73 terapie intensive occupate; i ricoverati nei reparti di area non critica sono invece 1.046 (9 in più in un giorno). Infine, le guarigioni notificate dalle Asl locali sono state 8.199. 

I contagi e i decessi nelle singole province

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale dei contagi di oggi, 4.370 sono concentrati nella provincia di Roma, di cui 2.823 sono solo nella Capitale (nello specifico nella Asl Roma 1 sono 1.055, nella Asl Roma 2 sono 1.,020, nella Asl Roma 3 sono 748, nella Asl Roma 4 sono 380, nella Asl Roma 5 sono 504 e nella Asl Roma 6 sono 663). Nel resto della regione si contano oggi 1.682 nuovi casi, di questi 667 sono nel territorio pontino e 526 in quello ciociaro, 290 ne sono stati rilevati dalla Asl di Viterbo e 199 da quella di Rieti. Due decessi, poi, sono stati registrati rispettivamente nelle province di Frosinone e Rieti e uno in quella di Viterbo, gli altri 12 sono in quella romana.

Coronavirus Lazio: il bollettino di oggi 11 marzo 2022

Si conferma sotto il muro dei 100mila il numero degli attuali positivi nel Lazio: sono circa 97mila e di questi 1.119 necessitano di ospedalizzazione e sono ricoverati in diversi reparti dei nosocomi regionali (+3 in un giorno). Circa 2mila persone poi, hanno lasciato nelle ultime 24 ore l’isolamento domiciliare, dove si trovano in cura al momento ancora circa 96mila contagiati (nella tabella in basso tutti i dati del bollettino di oggi).

coronavirus_lazio_bollettino_11_03_22-2

Nel Lazio ancora 153mila non vaccinati

Nel Lazio coloro che non hanno neanche una dose di vaccino, dai 12 anni in su, sono 152.890. A fornire questo dato aggiornato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato. “Di questi, un terzo fa parte della fascia 40-49 anni (54.129), oltre 27 mila della fascia 30-39, e oltre 21 mila della fascia 50-59 anni. Nonostante la copertura dei vaccini più le guarigioni sia la più alta a livello nazionale, con oltre il 97%, rimangono ancora fortemente esposte queste fasce di popolazione che invitiamo alla vaccinazione per evitare delle complicanze. Nella giornata di ieri, tra i decessi, vi è un uomo di 48 anni senza alcuna vaccinazione” ha poi concluso D’Amato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio 17 decessi e ancora 6.052 casi. In calo il numero dei pazienti gravi

LatinaToday è in caricamento