rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Il punto in tutta la regione

Coronavirus, 18 decessi e quasi 15mila casi nel Lazio. Al 15% il rapporto tra positivi e tamponi

Il bollettino odierno della Regione: aumenta il numero dei ricoverati , ma nelle ultime 24 ore sono state più di 10mila le vaccinazioni. Assessore D’Amato: “I dati su base settimanale inducono ad una stabilizzazione"

Quasi 15mila nuovi contagi da coronavirus nel Laizo; l’aggiornamento sull’andamento della curva è stato fatto, come ogni giorno, dalla Regione che nel pomeriggio di oggi, mercoledì 26 gennaio, ha diffuso il consueto bollettino: i nuovi casi riportati sono 14.987 registrati a fronte di 99.351 test totali che sono stati effettuati, di cui 24.122 molecolari e 75.229 antigenici. Cresce, rispetto alla giornata di ieri, il rapporto tra positivi e tamponi che, in linea con il dato nazionale, è del 15% (ieri era dell'11,1%).

Gli altri dati nel Lazio

Nuovo boom di guarigioni che in tutto il Lazio nelle ultime 24 ore sono state 10.167; 18 invece i decessi di cui ha dato notizia la Regione con il bollettino, cinque dei quali sono solo nella provincia di Latina. Aumenta ancora, poi, il numero dei pazienti positivi che sono ricoverati nei reparti ordinari degli ospedali che sono 2.102 (37 in più in un giorno) con un’occupazione dei posti letto che, secondo i dati Agenas aggiornati al 25 gennaio, è stabile al 32%; sono invece 205 le terapie intensive occupate (-1) con un occupazione dei posti letto al 22%. “I dati su base settimanale inducono ad una stabilizzazione, bassa la probabilità di cambio di colore” ha commentato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato.

“No alla Dad se gli studenti sono vaccinati e senza sintomi”

Contagi e decessi nelle singole province

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale dei nuovi casi, sono 11.607 quelli che sono stati accertati nella provincia di Roma, e quasi 8mila sono solo nella Capitale (7.968); altri 3.380, invece, ne sono stati accertati nel resto della regione: di questi 1.350 sono nel territorio pontino e 1.024 in quello ciociaro; 712 ne sono stati riscontrati dalla Asl di Viterbo e 294 infine da quella di Rieti. Come detto cinque dei decessi sono nella provincia di Latina, uno per ognuna delle province di Frosinone, Rieti e Viterbo, e gli altri 10 in quella di Roma.

Coronavirus Latina: i dati aggiornati di oggi in provincia

Il bollettino nel Lazio di oggi, 26 gennaio 2022

Cresce, ancora, il numero degli attuali positivi che sono più di 283mila in tutto il Lazio: la maggior parte - circa 281mila - non necessitano di ospedalizzazione e sono in cura in isolamento domiciliare, mentre sono più di 2.300 i ricoverati. Si aggiorna il numero dei contagi totali accertati dall’inizio della pandemia nel Lazio che sono quasi 826mila; le guarigioni sono arrivate a circa 533mila, mentre i deceduti sono ad oggi 9.717.

coronavirus_lazio_bollettino_26_01_22-2

La campagna vaccinale

Prosegue la campagna vaccinale con il prossimo appuntamento fissato al 2 febbraio per l’open day riservato alle donne in stato di gravidanza; nella provincia di Latina doppio appuntamento a Latina e a Formia per la somministrazioni del vaccino Moderna. Intanto fino ad oggi sono oltre 12,4 milioni le dosi che sono state inoculate in tutto il Lazio, con più di 3,2 dosi di richiamo che hanno permesso di raggiungere il 68% della popolazione adulta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 18 decessi e quasi 15mila casi nel Lazio. Al 15% il rapporto tra positivi e tamponi

LatinaToday è in caricamento