rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Il punto in tutta la Regione

Coronavirus, il Lazio conta 1.493 contagi in più, 7 i decessi. Aumentano di nuovo i ricoverati

Sono 35 in più in 24 ore i pazienti positivi nei reparti ordinari degli ospedali, 5 in meno quelli nelle terapie intensive. Varianti: tutti negativi i contatti del primo caso di Omicron sul volo Doha-Fiumicino

Sono 1.493 i contagi da coronavirus resi noti oggi, venerdì 3 dicembre, dalla Regione con il consueto bollettino diffuso al termine della quotidiana videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19. Un dato in calo rispetto a ieri (sono 317 i casi in meno) che fanno scendere leggermente il rapporto tra postitivi e tamponi al 3,4%. I test in totale effettuati sono stati 43.450, di cui 17.192 molecolari e 26.258 antigenici. Nelle scorse 24 ore, poi, sono stati 7 i decessi e 850 le guarigioni notificate in tutta la regione. Per quanto riguarda i ricoverati, mentre il numero delle terapie intensive occupate continua a scendere, sono 88 (5 in meno in un giorno), aumenta quello dei positivi nei reparti ordinari degli ospedali del Lazio che sono 727 (+35 rispetto a ieri). Il valore Rt è di 1.01, più basso del valore nazionale.

La variante Omicron

Per quanto riguarda la variante Omicron continua il tracciamento dopo la scoperta del primo caso in Italia, il professionista di Caserta che la scorsa settimana ha fatto rientro in Campania dal Mozambico. “Sono tutti negativi i contatti con il volo Doha-Fiumicino, quello del primo caso positivo di Omicron - ha spiegato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato -. Mentre per il volo Amsterdam-Roma e Roma-Alghero i casi sono in verifica”.

Coronavirus Lazio: i contagi nelle 5 province

La maggior parte dei contagi totali nel Lazio sono concentrati nella provincia di Roma, ben 1198, 720 dei quali sono solo nella Capitale; gli altri 295 sono poi distribuiti nel resto della regione: il dato il più alto è nella provincia pontina dove i casi riscontati sono stati 122; altri 89 sono nella provincia di Viterbo, 59 in quella di Frosinone e 25 in quella di Rieti. Nel reatino è stato registrato anche uno dei decessi, tutti gli altri sono invece nella provincia di Roma.

Coronavirus Latina: i dati aggiornati di oggi

Coronavirus Lazio: il bollettino di oggi 3 dicembre

Aumenta in tutto il Lazio il numero degli attuali positivi che superano oggi quota 22mila; 21.251 di questi sono in cura in isolamento domiciliare a casa mentre la restante parte è ricoverata in ospedale. Dal marzo dello scorso anno sono stati registrati circa 428mila contagi totali; sono 397mila i guariti mentre i deceduti hanno superato la soglia dei 9mila. Rispetto ad un anno fa la situazione è sicuramente migliore: il bollettino del 3 dicembre 2020 riportava infatti 31 decessi e 303 casi in più; allora erano 2.506 i ricoverati in area medica in più e 276 quelli in terapia intensiva in più. Si aveva un numero più alto (+68.031) di persone in isolamento domiciliare.

coronavirus_lazio_bolletino_3_12_21-2

La campagna vaccinale

Nella giornata di ieri sono state oltre 50mila le somministrazioni di terze dosi di vaccino, un dato superiore a quello della soglia target. Ricordiamo poi che sono aperte online le prenotazioni per l’apertura straordinaria di Open Day nei 12 centri vaccinali Aiop fissata per domenica 5 dicembre. “Prenoti venerdì e sabato e puoi eseguire il richiamo nella giornata di domenica - spiega D’Alessio -. Possono accedere tutti (over 18) fino ad esaurimento delle diponibilità previa prenotazione sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home) per un totale di 5 mila somministrazioni complessive a disposizione per la giornata”. Nella provincia di Latina le vaccinazioni potranno essere effettuate presso l’Icot.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il Lazio conta 1.493 contagi in più, 7 i decessi. Aumentano di nuovo i ricoverati

LatinaToday è in caricamento