rotate-mobile
Il punto

Coronavirus, nel Lazio continua a rallentare la corsa del Covid. I dati dell'ultima settimana

Su base settimanale si segnala infatti un valore in negativo di oltre il 33%. A sottolineaere il dato è l'assessore alla sanità laziale Alessio D'Amato

Continua il rallentamento della corsa del Covid in tutto il Lazio. Su base settimanale si segnala infatti un valore in negativo di oltre il 33%. A sottolineaere il dato è l'assessore alla sanità laziale Alessio D'Amato che ricorda anche la discesa dell'incidenza a 261 positivi per 100mila abitanti, mentre quella della settimana precedente era a 387 per 100mila abitanti e a 556 due settimane fa.

Risulta in calo anche il valore Rt, a 0.89. Un quadro che fa guardare con un certo ottimismo ai prossimi mesi autunali. Stando ai dati di venerdì 29 luglio erano 216.010 le persone positive al covid-19 nel Lazio, di cui 1115 ricoverati e 68 in terapia intensiva. Una settimana dopo, leggendo i dati del 5 agosto, si contavano 193.339 persone positive di cui 975 ricoverate, 55 in terapia intensiva e 192.309 in isolamento domiciliare. Venerdì 12 agosto invece il report ha segnalato 160159 positivi al Covid e 54 malati in terapia intensiva. Secondo i dati di venerdì 19 agosto i positivi erano 137.108, 43 i pazienti gravi e 723 ricoverati. 

Ieri invece, sabato 20 agosto, su un totale di 11.491 test effettuati, i nuovi positivi accertati sono stati 1.757, 45 in meno del giorno precedente, 4 i decessi e 6.151 i cittadini guariti dal virus. Il rapporto tra positivi e tamponi ammontava al 15,2%. Alla data di ieri dunque i ricoverati complessivi nelle aree mediche degli ospedali della regione erano 711 e 41 i posti letto dedicati al Covid occupati nelle terapie intensive. I casi attuali di positività sono invece 132.660.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio continua a rallentare la corsa del Covid. I dati dell'ultima settimana

LatinaToday è in caricamento