menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il piano vaccinale del Lazio, D'Amato: "Over 80 entro aprile, poi ultra 75enni"

Intanto partirà anche la campagna vaccinale per gli under 55 con il siero Astrazeneca. L'assessore regionale ha parlato nel corso di un evento alla Bsp Pharmaceuticals di Latina

E' partita ieri in provincia di Latina e in tutto il Lazio la campagna vaccinale per gli over 80, che proseguirà, in base al numero dei vaccini a disposizione". "Abbiamo avuto 240mila prenotazioni per gli over 80, andremo avanti per i prossimi due mesi e contiamo di finire a fine aprile o nei primi giorni di maggio. Poi passeremo a vaccinare la fascia 75-79 anni, comprendendo anche le grandi fragilità, e via via proseguiremo con i 70-74enni e pensiamo di arrivare entro l'estate alla fascia dei 60enni".

Lo ha spiegato all'Adnkronos Salute l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato, a margine di un evento che si è tenuto questa mattina presso l'azienda Bsp Pharmaceuticals di Latina dove viene prodotto l'anticorpo monoclonale di Lilly che sarà distribuito e utilizzato in Italia dopo l'ok dell'Aifa.

"Queste vaccinazioni - ha spiegato ancora l'assessore regionale - si faranno con le prenotazioni come già fatto con gli over 80, aumenteranno i luoghi dove farli, siamo partiti con 50 punti vaccinali, ma possono essere incrementati. Poi accanto a queste somministrazioni, cominceranno le vaccinazioni con il prodotto Astrazeneca, che partiranno dai 55enni e poi dai 55 anni a scendere. Questi dovranno rivolgersi al proprio medico di famiglia che prenoterà le vaccinazioni per queste classi di età. Contiamo di metterci due settimane per vaccinare ogni classe d'età e di arrivare ad agosto avendo esaurito la fascia dei 50enni, per poi puntare ai 40enni. Dobbiamo però avere le dosi a disposizione. Abbiamo 4mila medici di famiglia, se dobbiamo considerare almeno 50 dosi a medico dovremmo avere almeno 200mila dosi del vaccino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento