Attualità

Coronavirus, partite nel Lazio le prenotazioni della terza dose per gli over 60

Nel primo giorno di avvio, ieri 11 ottobre, non sono mancati disservizi nell'utilizzo del portale. Sarà possibile prenotare anche rivolgendosi direttamente al proprio medico di base

Nel Lazio si sono aperte ieri, lunedì 11 ottobre, le prenotazioni della dose addizionale (terza dose) di vaccino anti covid per gli over 60. Per coloro che abbiano superato i 60 anni di età e che abbiano ricevuto la seconda dose da più di 180 giorni sarà possibile prenotare attraverso il sito https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home, inserendo il numero della tessera sanitaria e scegliendo il centro vaccinale o la farmacia che si desidera. Nel primo giorno di prenotazioni diversi utenti hanno però lamentato alcuni disservizi nell'utilizzo del portale.

Sarà anche possibile prenotare la terza dose contattando direttamente il proprio medico di base e ricevere contestualmente anche la somministrazione del vaccino antinfluenzale.

Dopo le vaccinazioni degli over 80 e dei pazienti fragili, già partite insieme a quelle del personale sanitario over 60 ad alto rischio esposizione, il Lazio avvia dunque la campagna vaccinale per la dose addizionale di siero anti covid anche per la popolazione che abbia compiuto 60 anni di età.

Come ribadito dall'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato il Lazio ha tassi di copertura vaccinale tra i più alti d'Europa, con il 90% della popolazione adulta e oltre l'83% degli over 12 già immunizzati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, partite nel Lazio le prenotazioni della terza dose per gli over 60

LatinaToday è in caricamento