menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Regione: “Test e tamponi a tutti i viaggiatori del volo in arrivo dal Bangladesh”

L’annuncio dell’assessore alla Sanità D’Amato dopo che i casi sono saliti a 39 negli ultimi giorni: “Le operazioni si rendono necessarie ai fini di sanità pubblica”

“Stiamo predisponendo l’ordinanza per garantire che vengano eseguiti i test e i tamponi a tutti i viaggiatori del volo speciale in arrivo oggi da Dacca (Bangladesh) autorizzato dall’Enac”. L’annuncio nel pomeriggio di oggi, lunedì 6 giugno, da parte dell’assessore alla Sanità della Regione, Alessio D'Amato, dopo la notizia di 12 nuovi casi a Roma collegati a rientri dal Bangladesh che raggiungono così un totale di 39 contagi negli ultimi giorni.

“Le operazioni - prosegue D’Amato - si rendono necessarie ai fini di sanità pubblica. Abbiamo trovato la piena disponibilità da parte di Aeroporti di Roma (ADR). Il rientro è previsto intorno alle ore 17.45. Sono in corso i sopralluoghi tecnici. 

Dopo lo sbarco e dopo le usuali misure di prevenzione (misurazione della temperatura) - conclude l’assessore - verranno svolti, da personale del servizio sanitario regionale e dalle USCA-R, i test sierologici e i tamponi”. I passeggeri previsti sul volo che atterra a Fiumicino sono circa 250 unità. In attesa degli esiti dovranno essere posti in isolamento. 

Coronavirus a Latina e nel Lazio: le notizie di oggi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento