Coronavirus, nel Lazio un tasso di mortalità 5 volte più basso della media nazionale

Il dato emerge dal rapporto di Istat e Istituto Superiore di Sanità. D’Amato: “Questo risultato non è ascrivibile alla sorte, bensì al modello organizzativo di contrasto al Covid messo in atto nel Lazio”

Sono confortanti i dati che emergono dal rapporto prodotto congiuntamente dall’Istat e l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) dal titolo “Impatto dell’epidemia Covid sulla mortalità totale della popolazione residente”. 

Analizzando alcuni dei dati riportati nel report, nel Lazio nel primo quadrimestre 2020 è stato registrato un tasso di mortalità Covid standardizzato per 100 mila abitanti 5 volte inferiore alla media nazionale. Sono stati 17833 i decessi nei primi 4 mesi dell’anno, 523 dei quali legati al novo coronavirus, per un tasso di mortalità dell’8,2%, come si vede nella tabella in basso diffusa dall’Assessorato all Sanità della Regione Lazio. 

Il dato fatto registrare dal Lazio risulta 15 volte inferiore a quello della Lombardia, 8 volte in meno dell’Emilia-Romagna e 3 volte in meno rispetto al Veneto e in generale due volte in meno rispetto alle regioni del Centro Italia. “Questo risultato non è ascrivibile alla sorte, bensì al modello organizzativo di contrasto al Covid messo in atto a Roma e nel Lazio dove va mantenuta alta l’attenzione” ha commentato l’assessore D’Amato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus Latina e Lazio: le notizie di oggi

coronavirus_mortalita_lazio_regione-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento