Attualità

Vaccini, le prenotazioni vanno avanti ma D'Amato avverte: "Abbiamo scorte per una settimana"

Da stanotte a mezzanotte sono già 47.751 gli utenti che si sono prenotati per la vaccinazione anti Covid della fascia 75-74 anni

Continuano le prenotazioni dei vaccini a Latina e in tutto il Lazio. Dalla mezzanotte di oggi, 12 marzo, sono già oltre 47.700 gli utenti che hanno prenotato la somministrazione del siero anti covid nella fascia 75-74 anni, che si sommano ai circa 57mila della fascia 76-77 anni già prenotati nel giorno precedente, mentre le prenotazioni della fascia 79-78 anni sono state 64.939.

Dunque tra gli over 70 i prenotati sono stati circa 170mila. Alla mezzanotte di lunedì è previsto inoltre l'avvio della prenotazione per la fascia 73-72 anni. Nel Lazio intanto prosegue la campagna vaccinale per gli over 80 che ha già raggiunto 220mila anziani. Ma l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato non nasconde una certa preoccupazione per il numero di dosi disponibile.

"Oggi - dichiara - arriveremo alle 650mila somministrazioni totali. Bene le prenotazioni degli over 70, non abbiamo registrato nessuna flessione. Sono preoccupato perché abbiamo un'autonomia di dosi pari a una settimana. E ad oggi non conosciamo l'approvvigionamento previsto per il mese di aprile né l'arrivo e le quantità di vaccino Johnson & Johnson".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, le prenotazioni vanno avanti ma D'Amato avverte: "Abbiamo scorte per una settimana"

LatinaToday è in caricamento