menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini, primo incontro in Regione con le farmacie. D'Amato: "Obiettivo 20mila somministrazioni al giorno"

Il Lazio si prepara a far entrare in campo le farmacie non appena arriveranno ulteriori dosi di siero anti covid

Il Lazio si prepara a far entrare in campo le farmacie nella campagna vaccinale di massa. Ieri pomeriggio, 29 marzo, si è tenuto un incontro in Regione con Federfarma e l'associazione delle farmacie comunali. Un incontro che l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato ha definito "molto positivo".

"Siamo pronti - ha dichiarato D'Amato - I cittadini potranno a breve prenotarsi sulla piattaforma regionale scegliendo la farmacia territorialmente più vicina con il loro codice fiscale e secondo le classi di età. Si potranno fare almeno 20 vaccini al giorno in ciascuna delle mille farmacie aderenti come obiettivo iniziale, questo significa un potenziale di 20mila vaccini al giorno complessivi. La distribuzione avverrà seguendo le modalità di distribuzione dei farmaci alle farmacie già presenti. Si tratta di un tassello molto importante nella campagna vaccinale, auspichiamo di poter iniziare le prenotazioni a metà del mese di aprile, se saranno garantite le dosi necessarie".

In attesa di chiudere l'accordo, sono già circa mille su 1.800 totali le farmacie del Lazio che hanno già offerto una pre-adesione alla campagna vaccinale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento