Coronavirus, altri due morti a Nettuno: sono un uomo e una donna parente di un'altra vittima

Salgono così a dieci le vittime da Covid-19. Il cordoglio dell'amministrazione comunale ai familiari

Nettuno si è svegliata con una brutta notizia. Il Coronavirus ha infatti mietuto altre due vittime in città: si tratta in particolare di una donna di 76 anni, madre di una delle vittime già registrate nei giorni scorsi e di un uomo di 72 anni. Con questi due decessi salgono a dieci le morti a Nettuno dall’inizio della pandemia da Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Nettuno è quindi una giornata di lutto. L’Amministrazione comunale in un messaggio esprime le sue più sentite condoglianze ai familiari dei due nettunesi scomparsi e sottolinea che l’intera città si stringe attorno a loro in questo momento di grande dolore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento