Coronavirus, sindaco di Nettuno mette in guardia i cittadini: “Finti incaricati per i tamponi"

“Diffidate da persone che si presentano quali incaricati di Comune e Asl per effettuare tamponi preventivi e/o di controllo per l’accertamento del Corona-Virus

Nettuno attende ancora l’esito ufficiale dei test per il coronavirus eseguiti sui due ragazzi che restano ricoverati allo Spallanzani di Roma. Come ha chiarito anche il sindaco Coppola attraverso una nota la coppia rientra tra i 39 casi ancora ricoverati e sotto osservazione presso l’Ospedale Spallanzani di Roma ed è ancora in attesa dei risultati dei test effettuati. 

Ma c’è un altra situazione su cui il sindaco di Nettuno ha voluto soffermare l’attenzione mettendo in allerta i cittadini. L’invito, infatti è quello di “diffidare da persone che si presentano quali incaricati da questa Amministrazione o dalla ASL per effettuare tamponi preventivi e/o di controllo per l’accertamento del Corona-Virus Covid-19".

Episodi assurdi questi che non fanno altro che alimentare uno stato di allarme che serpeggia anche in conseguenza delle notizie che arrivano da tutto il Paese.

Coronavirus: domande e risposte. Il video del Ministero della Salute 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento