menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Nettuno, altri due decessi. Sono 23 i morti da inizio pandemia

Il cordoglio del sindaco Alessandro Coppola per la morte di due uomnini di 94 e 87 anni. Registrati anche 43 nuovi casi

Due decessi legati al coronavirus in poche ore a Nettuno. E’ stata una giornata difficile quella di sabato 12 dicembre; una giornata di lutto e di dolore per l’intera comunità che ha pianto la morte di due uomini: come ha spiegato il Comune con il consueto aggiornamento sulla base dei dati forniti dalla Asl Roma 6, i pazienti deceduti sono un 94enne che si trovava ricoverato in una struttura sanitaria, e un 87enne.

"Anche oggi ci troviamo a dare un doloroso addio a due nostri concittadini - ha detto il sindaco Alessandro Coppola -; sono salite a 23 le vittime del coronavirus dall'inizio della pandemia, un numero drammatico e che riempie il cuore di dolore e tristezza. Alle famiglie vanno le mie più sentite condoglianze e la mia vicinanza in questo momento di lutto".

Sul fronte contagi, fa sapere ancora il Comune, sono stati 43 i nuovi casi di coronavirus registrati dalla Asl Roma 6 nel territorio di Nettuno nelle scorse 24 ore. Tutti sono stati posti in isolamento domiciliare. Gli attualmente positivi sono 381 di cui 16 ospedalizzati.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento