menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(immagine di archivio)

(immagine di archivio)

Coronavirus Nettuno: altri due decessi, sono 35 da inizio pandemia. Cinque nuovi casi

Il cordoglio del sindaco Coppola per la morte di un uomo e una donna che erano ospiti della Rsa Angeli Custodi. Ad oggi gli attuali positivi sono 386

Altri due decessi legati al coronavirus nella città di Nettuno che piange la scomparsa di un uomo di 87 anni e una donna di 80 anni che erano ospiti della Rsa Angeli Custodi. La notizia è stata data nel pomeriggio di oggi, venerdì 22 gennaio, dall’Amministrazione comunale che ogni giorno aggiorna i cittadini sulla situazione. Salgono in questo modo a 35 le morti da inizio pandemia.

"E' con tristezza e con il dolore nel cuore che ho appreso la notizia della scomparsa di altri due nostri concittadini - ha detto il sindaco Alessandro Coppola - alle loro famiglie va la mia vicinanza e le mie più sentite condoglianze. La nostra città è in lutto per tutte le vittime che sta mietendo questo terribile virus che ha stravolto le nostre vite".

Per quanto riguarda i contagi, sono 5 quelli accertati nelle scorse 24 ore a Nettuno; tutti, fa sapere il Comune, sono stati posti in isolamento domiciliare. Nove i cittadini che sono stati dichiarati guariti. Ad oggi gli attuali positivi sono 386 di cui 7 ricoverati in ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento