Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus: Nettuno piange la morte di un uomo, è il 61esimo decesso da inizio pandemia

Il cordoglio del sindaco: “Sono addolorato nell’apprendere dell’ennesima vittima di questa terribile pandemia”. Intanto sono 91 gli attuali positivi in città, 14 ricoverati

Giornata triste quella di ieri, sabato 5 giugno, a Nettuno dove è stato registrato il 61esimo decesso dall’inizio della pandemia da coronavirus. La comunità piange la scomparsa di un uomo che dopo essere risultato positivo al Covid-19 era stato ricoverato in una struttura ospedaliera.

Cordoglio è stato espresso dal sindaco di Nettuno, Alessandro Coppola, a nome dell’intera città. “Sono addolorato nell’apprendere dell’ennesima vittima di questa terribile pandemia - ha detto il primo cittadino -; il mio pensiero e la mia vicinanza va ai suoi familiari che stanno vivendo questo momento di lutto”.

Per quanto riguarda i contagi, sono 3 quelli notificati nella giornata di ieri a Nettuno: tutti i nuovi positivi sono stati posti in isolamento domiciliare. Tre sono anche le guarigioni: ad oggi gli attuali positivi sono 91 con 14 dei pazienti che sono ricoverati perché necessitano di cure presso strutture ospedaliere. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: Nettuno piange la morte di un uomo, è il 61esimo decesso da inizio pandemia

LatinaToday è in caricamento