Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus Pomezia, quattro decessi in una settimana. Diminuiscono gli attuali positivi

L’aggiornamento dell’Amministrazione che ha espresso cordoglio per la morte di due donne e due uomini di 80, 70, 79 e 65 anni. Sono 210 gli attuali positivi, oltre 3300 i guariti

Scende il numero degli attuali positivi al coronavirus a Pomezia che piange però la morte di quattro concittadini. Dopo alcune settimane di tregua, infatti, sono tornati a crescere i decessi in città che dall’inizio della pandemia sono arrivati ora a 42.

Sono questi alcuni dei numeri diffusi dall’Amministrazione comunale che come ogni settimane traccia un bilancio sulla diffusione del Covid-19. E cordoglio è stato espresso dal sindaco Adriano Zuccalà per la morte di due donne e due uomini rispettivamente di 80, 70, 79 e 65 anni: “L'Amministrazione comunale e la città tutta – ha detto il primo cittadino – si stringono attorno alle famiglie e agli amici dei nostri concittadini scomparsi”.

Per quanto riguarda la diffusione dei contagi, invece, registrata nell’ultima settimana una diminuzione del numero degli attuali positivi che sono 210, 73 in meno rispetto all’ultimo aggiornamento del Comune; in calo anche i ricoverati: sono 13 le persone positive che necessitano infatti di cure presso strutture opsedaliere, mentre una settimana fa erano 30. Ad oggi sono 197 i positivi in isolamento domiciliare, 15 le persone in isolamento domiciliare preventivo perché non positive.

Salgono ancora, infine, i guariti, che raggiungono quota 3.346 (una settimana fa erano 3180). 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Pomezia, quattro decessi in una settimana. Diminuiscono gli attuali positivi

LatinaToday è in caricamento