Coronavirus Pomezia, due nuovi casi positivi. Sindaco: “Continuiamo a rispettare le regole”

Salgono a 33 i contagi; mentre sono 22 le persone poste in via precauzionale in isolamento domiciliare

Dopo qualche giorno in cui non sono stati certificati nuovi contagi, è di oggi pomeriggio la notizia di due nuovi casi di positività al coronavirus a Pomezia. A darne conferma il Comune. 

Ad oggi sono 33 i casi accertati dopo che la Asl, fa sapere l’Amministrazione, “ha comunicato due nuovi casi di nostri concittadini, entrambi uomini e ricoverati presso strutture ospedaliere”. In totale risultano 6 persone ospedalizzate e 27 in isolamento domiciliare. 

Inoltre ad oggi sono 22 le persone poste in via precauzionale in isolamento domiciliare (non positivi), di cui 12 in uscita nei prossimi 7 giorni.

“Continuiamo tutti a rispettare le regole – commenta il Sindaco Adriano Zuccalà – E’ importante non abbassare la guardia proprio in questi giorni che saranno determinanti per verificare i risultati delle misure restrittive in vigore. Ringrazio ancora una volta tutti i cittadini che, con sacrificio, stanno salvaguardando la propria salute e quella degli altri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento