menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Pomezia i casi positivi salgono a 30. La guida per la spesa a domicilio

L’aggiornamento del Comune. Sindaco Zuccalà: “Rinnovo l’invito alla cittadinanza a rimanere in casa”; controlli capillari in città

Due nuovi casi positivi sono stati registrati oggi, sabato 21 marzo, a Pomezia con quelli totali che salgono a 30. L’aggiornamento sulla diffusione del coronavirus in città è fornito, come sempre, dal Comune. 

“Oggi 23 cittadini di Pomezia, collegati ai precedenti casi riscontrati, sono fuori dalla sorveglianza domiciliare perché negativi, e altri 25 ne usciranno nei prossimi 7 giorni, salvo nuovi aggiornamenti”.

L’appello che arriva dal sindaco Adriano Zuccalà è quello di non uscire. “Rinnovo l’invito alla cittadinanza a rimanere in casa – ha dichiarato il primo cittadino – e a rispettare le nuove norme che prevedono il divieto di accesso ai parchi e alle spiagge. I controlli delle forze dell’ordine sono capillari, ma tutti dobbiamo fare la nostra parte per evitare che i sacrifici fatti siano vani”. 

La guida per la spesa a domicilio 

Da oggi è disponibile l’elenco delle attività che prevedono consegne a domicilio gratuite in città; qui per informazioni. Il Comune ha messo a disposizione una guida completa di negozi ed attività commerciali che hanno dato la loro adesione, un modo per agevolare i cittadini in questa fase così delicata. “L'elenco - fanno sapere dall’Amministrazione - sarà costantemente aggiornato in base alle richieste pervenute”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento