menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus a Pomezia: “Il poliziotto è stato estubato e respira autonomamente”

La conferma dall’ospedale Spallanzani dove l’agente è ricoverato dall’inizio di marzo. “Una bella notizia” ha commentato il sindaco Zuccalà

Buone notizie arrivano da Pomezia. Migliorano le condizioni del poliziotto di Torvaianica ricoverato da tre settimane presso l'Istituto Nazionale Malettie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma. La notizia della positività al coronavirus dell’agente era stata infatti confermata lo scorso 2 marzo. 

Nel bollettino di oggi dello Spallanzani si legge proprio che nella giornata di ieri il poliziotto è stato estubato e respira autonomamente. 

“Una bella notizia, siamo vicini alla famiglia e ringraziamo i medici dell’Istituto Spallanzani per il loro prezioso lavoro” ha commentato il sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà. “Siamo felici - ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato -. L'ho comunicato personalmente al Questore di Roma una volta appresa la notizia dal direttore sanitario dell'Istituto Nazionale Malattie Infettive Spallanzani. Un grazie agli operatori delle Forze dell'ordine per il contributo straordinario che stanno dando”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento