Coronavirus, positivo il deputato della Lega Zicchieri: “Sto bene e non ho sintomi”

L’annuncio da parte del vice capogruppo della Lega alla Camera attraverso un post su Facebook: “Attivati tutti i protocolli previsti”

(foto da Facebook)

Il deputato della Lega Francesco Zicchieri positivo al coronavirus. E’ lo stesso parlamentare pontino e coordinatore regionale del partito nel Lazio a dare la notizia attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook nella serata di oggi, lunedì 5 ottobre.

“Cari amici sono a comunicare che circa un ora fa la Asl mi ha informato che il mio tampone è risultato positivo al Covid 19.  Sto bene, non ho alcun sintomo e sono stati attivati tutti i protocolli previsti per la cura e per contrastare la diffusione del Coronavirus - ha scritto il vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati sui social -. Passerà anche questa”.

Anche Zicchieri era tra i partecipanti alla manifestazione elettorale dello scorso 25 settembre organizzata a Terracina a sostegno del candidato a sindaco Valentino Giuliani e finita nell’occhio del ciclone dopo la positività del moderatore e per un possibile cluster. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si dice tranquillo, invece, l’europdeputato pontino della Lega Matteo Adinolfi. “Giovedì scorso avevo deciso di mia iniziativa di fare il test sierologico, quando ancora non si sapeva nulla del cluster di Terracina; fortunatamente il risultato è negativo” ha detto Adinolfi all’AdnKoronos. "Con questo certificato in tasca mi sento sereno, domani, comunque un tampone lo farò pure io, per sicurezza. Anche il mio medico - ha aggiunto - mi ha detto che non devo preoccuparmi, perché se mi fossi contagiato al ristorante, già giovedì dal test sarebbe emerso. E poi io sono andato subito via, ho sentito il comizio e non mi sono fermato a cena".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento