rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Attualità

Coronavirus, corsa alla quarta dose anche in provincia: nuova accelerata delle vaccinazioni

Le somministrazioni del secondo booster a over 60 e fragili sono partite lo scorso venerdì 15 luglio: nel fine settimana boom di nuovi richiami inoculati. Sei gli hub vaccinali in provincia

Sono tornate a procedere a ritmo sostenuto le vaccinazioni contro il coronavirus negli ultimi giorni anche nella provincia di Latina e nel Lazio da quando è stata estesa la platea per le somministrazioni della quarta dose anche agli over 60 e a tutti i fragili. In tutta la regione, secondo i dati diffusi oggi dall’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, è stata superata la quota dei 70mila prenotati sul portale regionale per il secondo booster, mentre le somministrazioni giornaliere sono circa 12mila, il 20% in più del target nazionale.

E tutti in fila per il vaccino anche nella provincia di Latina dove nella prima giornata di venerdì 15 luglio le somministrazioni totali sono state 1.442, di cui 1.352 quarte dosi, e in quella di sabato in tutto il territorio pontino più di mille persone hanno ricevuto il secondo richiamo sulle 1.071 vaccinazioni totali. L’aumento dei contagi delle ultime settimane, complice anche la diffusione della sottovariante Omicron 5, ha sicuramente dato un forte impulso alla campagna vaccinale che sta tornando a far registrare numeri importanti, basti pensare che nella settimana compresa tra il 6 e il 12 luglio le dosi somministrate erano state solo 836.

Sono tanti quindi anche i cittadini della provincia pontina che hanno deciso di tornare negli hub vaccinali (sei quelli operativi dal lunedì al sabato) per ricevere la propria dose di richiamo del vaccino. Ricordiamo, infatti, che la quarta dose è ora consigliata a tutte le persone di età uguale o superiore ai 60 anni e per i soggetti fragili di età pari o superiore ai 12 anni; per queste categorie di cittadini sarà possibile prenotare il secondo booster sul portale regionale https://www.salutelazio.it. Coloro invece che devono ancora sottoporsi alle prime tre dosi l’accesso presso gli hub vaccinali della provincia è libero e senza necessità di prenotazione. 

Come detto sono sei gli hub vaccinali aperti nel territorio pontino con il seguente orario: 
- Latina: :Hub Vaccinale EX Rossi Sud, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20.?- Formia: Hub Vaccinale Centro Commerciale Itaca, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 
- Terracina: Hub vaccinale Ospedale Fiorini, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20?- Fondi: Ospedale San Giovanni di Dio , dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20?- Priverno: Casa della Salute, dal lunedì al sabato dalle 14 alle 20?- Aprilia: Clinica Città di Aprilia, lunedì, giovedì e sabato dalle 8 alle 14. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, corsa alla quarta dose anche in provincia: nuova accelerata delle vaccinazioni

LatinaToday è in caricamento