menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Sabaudia, al via le richieste per il bonus affitti: requisiti e modalità

Le domande vanno presentate entro il 27 aprile. Ecco tutte le informazioni

Sono aperti anche a Sabaudia i termini per la presentazione delle domande di richiesta del contributo per l’affitto, garantito dai fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio come sostegno alle famiglie in difficoltà economica a causa all’emergenza da Covid-19.  

Bonus affitti a Sabaudia: chi può richiedere il contributo

Possono richiedere il contributo tutti i cittadini italiani (di un Paese UE o in possesso di regolare permesso di soggiorno), che abbiano la residenza o siano locatari di alloggio nel Comune di Sabaudia, titolari di un regolare contratto di affitto e che non abbiano ottenuto per l’annualità 2020 altri tipi di contributo da parte di Regione Lazio, Enti Locali, associazioni, fondazioni o altri organismi. 
Al momento della domanda, i richiedenti dovranno dichiarare di avere un reddito familiare pari o inferiore a 28mila euro lordi per l’anno 2019 e aver avuto una riduzione superiore al 30% del reddito complessivo del nucleo familiare a causa dell’emergenza epidemiologica in corso (devono essere rispettate entrambe le condizioni). Il contributo erogato potrà arrivare fino ad un massimo del 40% del costo di tre mensilità del contratto di locazione per l’anno 2020.

Bonus affitti a Sabaudia: come presentare la domanda

Le richieste, redatte utilizzando l’apposito modello fornito dal Comune, dovranno pervenire entro e non oltre il 27 aprile 2020 in una delle seguenti modalità:
- in forma cartacea presso l’Ufficio del Protocollo del Comune (aperto esclusivamente nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 12 alle ore 13);
- in forma cartacea depositando la richiesta nella cassetta postale posta presso gli uffici del Settore Servizi Sociali in Corso Vittorio Emanuele III, n.8;
- raccomandata postale A/R entro il termine di scadenza del bando;
- posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo comunesabaudia@legalmail.it;
- posta elettronica ordinaria all’indirizzo sanitaistruzione@comune.sabaudia.latina.it.

“Vista l’emergenza in atto e le prescrizioni governative vigenti spiegano dal Comue -, i cittadini interessati sono invitati a preferire l’inoltro della domanda per via telematica così da evitare ogni spostamento”. L’avviso pubblico con tutti i dettagli, il modulo di richiesta e quello per l’autocertificazione sono disponibili in formato editabile sul sito istituzionale del Comune di Sabaudia al seguente link: https://bit.ly/3aalVg9. “Le pratiche verranno gestite dai Servizi Sociali del Comune - conclude l’Amministrazione -, che raccoglieranno la documentazione ed erogheranno il contributo ai richiedenti nei limiti delle risorse disponibili assegnate dalla Regione Lazio. Per informazioni è possibile contattare i numeri 353-3145709 oppure 353-3145516”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento