Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Contagi fra gli indiani: la Regione proroga di altri sette giorni la rossa di Bella Farnia

La comunicazione ufficiale è arrivata oggi, 13 maggio, alla scadenza dei 15 giorni, dall'assessorato alla Sanità del Lazio. Attesa per gli esiti del nuovo screening organizzato dalla Asl

E' stata prorogata di altri sette giorni la zona rossa nella frazione di Bella Farnia, nel comune di Sabaudia. Ad annunciarlo è stato l'assesssore alal Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato nel report quotidiano sui contagi nel Lazio.

La zona rossa era stata istituita con un'ordinanza regionale il 30 aprile scorso, con validità di 15 giorni, in ragione dell'elevato numero di casi tra i cittadini indiani che lavorano nelle aziende agricole della zona, emersi nel corso del primo screening organizzato dalla Asl pontina. Oggi, 13 maggio, si è proceduto a un'altra giornata di test a tappeto per monitorare la circolazione del virus dopo la scoperta di un caso di variante indiana dovuto a un contagio avvenuto proprio sul territorio. Sono oltre 500 i tamponi effettuati, ma ancora non si conoscono gli esiti definitivi.

Alla scadenza del periodo di zona rossa la Asl ha però inviato una dettagliata relazione in Regione con la richiesta di proroga delle restrizioni, che è stata poi comunicata ufficialmente dall'assessorato alla Sanità

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi fra gli indiani: la Regione proroga di altri sette giorni la rossa di Bella Farnia

LatinaToday è in caricamento