menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(immagine di archivio)

(immagine di archivio)

Coronavirus Sabaudia: scuole chiuse, torna la didattica a distanza. Ordinanza del sindaco

Il provvedimento valido fino al 3 febbraio, dopo i tanti casi tra alunni, genitori e personale scolastico. A casa gli studenti di elementari, medie e superiori; chiusi asili nido, scuole dell'infanzia, centro diurno e ludoteca comunale

Scuole chiuse a Sabaudia dove si ferma di nuovo la didattica in presenza e torna quella a distanza. Nelle scorse ore il sindaco Giada Gervasi ha emesso un’apposita ordinanza con la quale ha disposto il divieto di didattica in presenza per la scuola primaria e per la scuola secondaria di primo e secondo grado di entrambi gli Istituti scolastici del territorio da domani 28 gennaio e fino al prossimo 3 febbraio (compreso). Con lo stesso provvedimento sono stati chiusi anche gli asili nido comunali e le scuole dell'infanzia dei predetti Istituti, nonché il centro diurno e la ludoteca comunale. 

La decisione del primo cittadino, presa di concerto con i dirigenti scolastici e la Asl di Latina, e comunicata poi al prefetto e all’ufficio scolastico provinciale, arriva in seguito ai numerosi casi di contagio da coronavirus che negli ultimi giorni sono stati registrati tra alunni, genitori e personale scolastico

“Non sarei voluta arrivare ad una simile decisione ma la salute dei nostri figli e di noi tutti ha la priorità assoluta e viene prima anche del servizio scolastico, che deve essere espletato in assoluta sicurezza senza determinare nocumento alla salute degli alunni e dei loro genitori, dei docenti e del personale scolastico – commenta il sindaco Gervasi –. I due Istituti attiveranno per tutti gli studenti di elementari, medie e superiori la didattica a distanza così da non rallentare lo svolgimento dei programmi e limitare l’apprendimento. Saranno giorni di nuovi disagi anche per le famiglie ma torno a ribadire l’importanza della sicurezza e salute di noi tutti, nonché del rispetto delle necessarie misure di contrasto e contenimento dei contagi da covid-19”. 

L’Amministrazione di Sabaudia precisa anche “che sono in corso le attività di monitoraggio e tracciamento da parte dell'Asl di Latina, finalizzate ad individuare i link epidemiologici e contenere i contagi anche in ambiente extrascolastico, considerato che gran parte degli alunni risultati positivi frequentano regolarmente attività sportive, ludico-didattiche e ricreative presso le strutture presenti sul territorio comunale, entrando così in contatto frequentemente con altri soggetti”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento