Coronavirus, scuole chiuse fino al 15 marzo: lezioni sospese anche a Latina e provincia

La decisione del Governo. Ministro Azzolina: “Abbiamo aspettato il parere del comitato tecnico-scientifico e abbiamo deciso prudenzialmente la sospensione al di là della zone rossa"

Niente scuola anche per gli studenti di Latina e nel Lazio. Il Governo ha deciso per lo stop delle lezioni negli istituti di tutto il Paese tra le misure adottate per fronteggiare gli effetti del nuovo Coronavirus

Dopo una prima fuga di notizie del pomeriggio di oggi, mercoledì 4 marzo, intorno alle 18.15 è arrivata la conferma ufficiale da parte del ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina che, insieme al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha annunciato la sospensione delle attività didattiche "in via prudenziale” a partire da domani, 5 marzo e fino al 15 marzo. 

"In queste ore c'è stata una valutazione in corso sulla possibilità di chiudere o meno le scuole - ha detto il ministro -. Per il Governo non è stata decisione semplice, abbiamo aspettato il parere del comitato tecnico-scientifico e abbiamo deciso prudenzialmente di sospendere le attività didattiche al di là della zone rossa a partire da domani fino al 15 marzo”. “Le scuole chiuderanno nelle zone rosse, per il resto del Paese è prevista la sospensione dell'attività didattica” ha tenuto infatti a precisare il Miur in seconda battuta. "So che è una decisione di impatto. Io come ministro dell'Istruzione spero che i miei alunni tornino al più presto a scuola e mi impegno a far sì che il servizio pubblico essenziale a distanza venga fornito a tutti i nostri studenti".

Cotral: servizio ridotto dal 6 al 15 marzo

Come ha spiegato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intenzione del Governo firmare questa sera il Decreto che introduce un giro di vite nella lotta al coronavirus. "La decisione di chiudere scuole e università condivisa con gli esperti dell'Istituto superiore di Sanità, è stata presa poiché il sistema sanitario nazionale, per quanto efficiente, rischia il sovraccarico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento