rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Il provvedimento / Sezze

Coronavirus, a Sezze mascherine obbligatorie all’aperto durante le feste di Natale: l’ordinanza

Il provvedimento firmato dal sindaco Lucidi in considerazione del fatto che durante le festività c'è "un maggiore afflusso di persone sulle strade e piazze”. L’obbligo in vigore dal 15 dicembre al 9 gennaio

Oltre che a Gaeta scatta anche a Sezze l’obbligo di indossare la mascherina anche nei luoghi all'aperto. Questa la decisione presa dal sindaco Lidano Lucidi che oggi ha firmato un’ordinanza ad hoc, in seguito anche alle linee che sono state indicate nel corso dell’ultimo vertice in Prefettura. I contagi da coronavirus nella provincia di Latina stanno crescendo nelle ultime settimane, non risparmiando bambini, studenti ed anziani, e il livello di attenzione deve necessariamente essere alzato con l’avvicinarsi delle festività natalizie.

E’ di questo avviso il primo cittadino di Sezze che ha emanato l'ordinanza che dispone l’obbligatorietà della mascherina anche all’aperto. Il provvedimento arriva, infatti, in considerazione del fatto che “nel periodo delle festività natalizie ed in prossimità delle stesse - si legge - v’è un maggiore afflusso di persone sulle strade e piazze tale da generare pericolosi assembramenti di persone nelle aree di maggiore attrattività dovuta alla presenza, ad esempio, di negozi, luminari, bancarelle e simili” e ritenuto “necessario operare a tutela delle persone, garantendo la pubblica incolumità al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che la minaccino”.

Nello specifico, secondo l’ordinanza del sindaco Lucidi, l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto è in vigore da mercoledì 15 dicembre e sino al 9 gennaio dalle 9 alle 21; sono esentati i soggetti con specifica certificazione medica, i bambini sino a sei anni 
?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Sezze mascherine obbligatorie all’aperto durante le feste di Natale: l’ordinanza

LatinaToday è in caricamento