Coronavirus, “tempo della gentilezza” grazie alla Cri: volontari in aiuto di anziani e malati

Spesa e farmaci a domicilio a Latina, Cisterna, Terracina, Priverno e San Felice Circeo. Presidente Rufo: “Grazie ai nostri volontari e a quelli quelli che ci hanno chiesto di poter aiutare i più vulnerabili”

E’ iniziato il “tempo della gentilezza” grazie alla Croce Rosse locale. Da settimane il comitato di Latina è sceso in campo con i suoi volontari a supporto della popolazione e delle autorità pubbliche in questo momento particolare della vita collettiva dovuto all’epidemia di Covid-19.

E grazie anche alle sue unità territoriali, il Comitato è impegnato a definire appunto “un tempo della gentilezza” anche attraverso i seguenti servizi:
- Latina - su richiesta del COC comunale attivazione del Pre-triage al Dormitorio per Senza Dimora, in viale XXIV Maggio, dove nella tenda CRI i volontari misurano la temperatura corporea degli ospiti prima del loro ingresso nella struttura. A ciò si aggiunge la reperibilità notturna collegata al servizio in sinergia con l’ASL, il Comune e i gestori del Dormitorio.
Da pochi giorni è iniziata anche la consegna della spesa e farmaci a domicilio a favore delle persone anziane e dei malati. Basterà telefonare al numero verde 800-065510 della CRI e gli operatori smisteranno poi la segnalazione ai volontari presenti nella zona di in cui abita il richiedente. 
- Cisterna - volontari operativi su incarico del COC del Comune, come associazione capo fila per coordinare le altre associazioni nel servizio di distribuzione generi di prima necessità e farmaci a domicilio.
- Priverno - su incarico del Comune di Priverno, i volontari stanno consegnando farmaci e viveri a domicilio.
- Terracina - su incarico del COC del Comune di Terracina attivati per la consegna dei farmaci a domicilio.
- San Felice Circeo - il Comune ha previamente richiesta la disponibilità della CRI per la consegna dei farmaci e della spesa, in attesa dell’attivazione del servizio.

“Prima di tutto devo esprimere immensa gratitudine per la dimostrazione concreta e coerente di serietà, passione e solidarietà da parte dei nostri volontari in questo momento così difficile - ha detto il presidente del Comitato Cri di Latina, Giancarlo Rufo -. I turni sono coperti ancora per molti giorni. Ringrazio di cuore, allo stesso modo, tutti coloro che hanno chiesto di poter aiutare i più vulnerabili venendo a prestare servizio con, seppur per un periodo limitato. Li accogliamo con molto affetto sperando che decidano di proseguire la loro esperienza in Croce Rossa al termine di questa emergenza. Riusciamo a svolgere questi servizi, da volontari, grazie ormai al rapporto con i Centri operativi comunali, con cui esiste da tempo un proficuo un rapporto di collaborazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento