menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, anche a Cisterna la Spesa Sospesa

La Consulta delle Donne in collaborazione con altre associazioni dà il via all’iniziativa di solidarietà

Anche a Cisterna si arriva in aiuto dei cittadini che in questo periodo di emergenza sanitaria a causa del Coronavirus e di blocco di molte attività, sono in difficoltà e non riescono a provvedere a sé stessi e alle proprie famiglie.

Nasce l’iniziativa “Spesa SoSpesa Cisterna di Latina emergenza COVID 19” ideata dalla Consulta delle Donne di Cisterna, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana di Cisterna, la Banca Credito Cooperativo di Roma Ag.53 Cisterna, la locale Confcommercio Lazio Sud e Scambiaffari e il patrocinio del Comune di Cisterna di Latina.

Due modi per donare

Due le modalità per donare lasciando dei generi di prima necessità presso i negozi aderenti all’iniziativa quando si va a fare la spesa oppure tramite versamento sul conto corrente messo a disposizione gratuitamente dalla Comune di Cisterna di Latina e dedicato esclusivamente a questa emergenza. Quanto raccolto sarà destinato all’acquisto di beni di prima necessità e i generi alimentari freschi che non possono essere lasciati nel carrello dai donatori.

Tutti i prodotti saranno distribuiti dai volontari della Croce Rossa Italiana alle famiglie bisognose sia quelle segnalate dai servizi sociali che quelle che ne faranno richiesta.

I negozi  aderenti all'iniziativa

Alimentari Priori Paolo
Carminuccio Frutta
Il Fornaio
Chiarucci
Carrefour Market
Coop
Eurospin Via Appia Nord
Lidl
Conad
Todis

l'elenco è in costante aggiornamento sulla pagina facebook della Consulta delle Donne

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento