Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Coronavirus Lazio, D’Amato: “Fatto oltre un milione di tamponi. Si punta a 20mila al giorno”

Potenziati i drive in. L’assessore regionale alla Sanità: “Un lavoro importante e si prevede un aumento dei casi. I lavoratori privati devono accelerare l’operatività sui test rapidi; solo una decina su 94 sono operativi”

Superata la quota di un milione di tamponi per il coronavirus eseguiti nel Lazio. Il dato diffuso nella mattinata di oggi dall’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato che ha fatto anche il punto sul potenziamento dell’attività di tracciamento e diagnostica per arrivare all’obiettivo dei 20mila tamponi giornalieri.

“Si sta implementando l’intera rete dei drive-in regionali su tutto il territorio fino al raddoppio delle strutture e si sta dimenzionando con l’obiettivo di arrivare alla quota di 20 mila tamponi al giorno. Da oggi operativo il drive-in di Albano (Asl Roma 6) destinato alle scuole e domani quello di Civita Castellana (Asl di Viterbo). Un lavoro importante - ha detto D’Amato - e si prevede un aumento dei casi”.

Poi i test rapidi. “I laboratori privati devono accelerare l’operatività sui tamponi rapidi. Finora su 94 strutture che hanno manifestato l’interesse e la dichiarazione di inizio attività, solo una decina sono operative alla tariffa concordata. Devono accelerare ed essere tutte attive - ha po concluso D’Amato -. Presto si concluderà anche l’avviso per i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta per consentire anche a loro di eseguire i tamponi rapidi”

Qui l’elenco di tutte le strutture dove fare test rapidi a Latina e provincia 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Lazio, D’Amato: “Fatto oltre un milione di tamponi. Si punta a 20mila al giorno”

LatinaToday è in caricamento