Coronavirus, strutture pre-triage in allestimento anche negli ospedali pontini

L’aggiornamento fornito dall’assessore regionale D’Aamto. Entro domani, 29 febbraio, verranno completate tutte le strutture presso i noscomi della provincia e del Lazio

Termineranno entro domani, sabato 29 febbraio, gli interventi per installare le strutture pre-triage presso gli ospedali pontini e del Lazio. A darne notizia l'assessore alla Sanità e l'Integrazione Sociosanitaria della Regione Alessio D’Amato. 

Si tratta di una delle misure che sono state adottate nella regione per fronteggiare il Coronavirus; una precauzione ulteriore per evitare che eventuali casi da controllare o sospetti vengano in contatto con altri pazienti all'interno degli ospedali. 

Coronavirus: l'ordinanza del presidente Zingaretti

"Dopo quella allestita presso l'Istituto Spallanzani di Roma sono state già montate le strutture di pre-triage presso gli ospedali Grassi di Ostia, Azienda ospedaliera Sant'Andrea, Policlinico di Tor Vergata, Policlinico Gemelli e Cristo Re. Entro la giornata di domani verranno completate tutte le strutture nei restanti ospedali in tutto il territorio regionale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di strutture che servono per fare da filtro di pre-triage e dedicate all'accoglienza, evitando così situazioni di promiscuità nelle attese per i casi di sospetta sintomatologia” conclude l’assessore D’Amato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento