rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Il caso / Terracina

Ospedale Fiorini, pazienti ricoverati in Medicina e risultati positivi: scattato il piano di messa in sicurezza

La riorganizzazione disposta dall'azienda sanitaria ha consentito di bloccare la diffusione del contagio e scongiurare un focolaio tra pazienti e operatori

Riorganizzazione interna nel reparto di Medicina dell'ospedale Fiorini di Terracina a causa della presenza di pazienti ricoverati per altre patologie  ma risultati positivi all'atto del controllo con tampone. A spiegare cosa è accaduto è la Asl di Latina, che specifica di aver garantito così la sicurezza di tutte le persone coinvolte: in primo luogo la cura dei pazienti positivi affetti da altre patologie e poi l'isolamento dei negativi.

Proprio per limitare il contagio i pazienti positivi che erano ricoverati in Medicina sono stati costantemente monitorati dal personale sanitario, mentre i pazienti non contagiati sono stati trasferiti presso il reparto di Ortopedia. "In questo modo - spiega l'azienda sanitaria - si è potuto garantire a tutti i pazienti la migliore assistenza, limitando anche il rischio correlato al processo di vestizione e svestizione del personale. Tali misure, applicate in totale sicurezza, hanno consentito di isolare i contagi e impedito la diffusione tra gli stessi operatori e pazienti. E? stato inoltre sospeso l'accesso dei familiari presso i reparti".

"Si sottolinea - prosegue l'azienda sanitaria - che i ricoveri non sono stati interrotti, così come le dimissioni dei pazienti negativi ai tamponi. Le attività operatorie, sia per quanto riguarda l'Ortopedia, la Chirurgia, l'Orl e la Dermatologia, si sono svolte normalmente, sia per quelle programmate che per le urgenze. Al momento non vi sono pazienti da ricoverare, e le criticità collegate al notevole afflusso al pronto soccorso, per quanto concerne i ricoveri nella Medicina, i reparti di Ortopedia e Chirurgia Generale, vengono gestite con la professionalità che contraddistingue, e ha contraddistinto, particolarmente nella complessa gestione della pandemia, tutti gli operatori dell?Azienda. Lunedì 7 febbraio verranno eseguiti i tamponi a tutti i pazienti del reparto di Medicina e di Ortopedia, e si deciderà di conseguenza il possibile ritorno alla normalità".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Fiorini, pazienti ricoverati in Medicina e risultati positivi: scattato il piano di messa in sicurezza

LatinaToday è in caricamento