Attualità

Vaccini, ritardi nella consegna delle dosi: slittano le prenotazioni dai medici di base

La comunicazione ufficiale arrivata nelle scorse ore. Si registrano problemi nella distribuzione e nell'invio delle fiale

Rischia una battuta d'arresto la campagna vaccinale in provincia di Latina, soprattutto quella che fa capo ai medici di medicina generale che proprio questa mattina avrebbero dovuto ricevere migliaia di dosi per intensificare le somministrazioni. Proprio ieri, 14 marzo, a causa della carenza di dosi che interessa tutta la regione, è stata comunicata la sospensione dell'erogazione delle fiale di Astrazeneca e Pfizer ai medici di base. 

Le consegne, previste presso la farmacia dell'ospedale di Latina nella giornata del 16 marzo, non saranno quindi effettuate e non c'è certezza al momento sui tempi delle erogazioni. Eventuali aggiornamenti saranno comunicati. Chi aveva già prenotato presso il proprio medico di base la somministrazione del siero sarà costretto ad aspettare ancora e tutti gli appuntamenti già presi e fissati in questi giorni slitteranno a data da destinarsi.

Proseguono però le vaccinazioni nei centri allestiti in provincia, sia con siero Pfizer che con Astrazeneca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, ritardi nella consegna delle dosi: slittano le prenotazioni dai medici di base

LatinaToday è in caricamento