rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità Ponza

Coronavirus, i ringraziamenti del sindaco di Ponza al gruppo volontari della protezione civile

Il primo cittadino Ferraiuolo: "In questo lungo periodo di emergenza sanitaria, i volontari hanno dato un supporto straordinario al territorio, dimostrando una disponibilità e una sensibilità commoventi"

Nel ricordare il lungo periodo di pandemia che ha colpito il Paese negli ultimi anni, il sindaco di Ponza Francesco Ferraiuolo ha voluto manifestare i suoi più sentiti ringraziamenti ai volontari della protezione civile dell'isola.

?Ognuno di noi, in modo diverso, è entrato in contatto con quello che la pandemia ha causato in termine di dolori umani e di privazioni sociali. La nostra riconoscenza ai volontari del gruppo della protezione civile è inestimabile; hanno compiuto un eccellente lavoro, fornendo un contributo che si è rivelato fondamentale per l?intera isola? spiega il sindaco. "In questo lungo periodo di emergenza sanitaria - aggiunge - i volontari hanno dato un supporto straordinario al territorio, dimostrando una disponibilità e una sensibilità commoventi. Sempre presenti, con professionalità ed efficienza, hanno rivestito un ruolo fondamentale durante il lockdown: dalla consegna dei dispositivi di protezione e medicinali alla popolazione, al trasporto di ossigeno e generi alimentari ai malati di Covid, hanno saputo dare informazioni ai cittadini spaventati e sono stati un supporto fondamentale per il poliambulatorio locale. Attualmente speriamo di poterci avviare verso una normalizzazione della situazione pandemica, con la speranza di non dover più rivivere momenti drammatici come quelli che ci hanno accompagnato negli ultimi anni. Bisogna conservare la memoria di ciò che abbiamo vissuto ed essere consapevoli del fortissimo insegnamento morale e sociale che il virus ci ha trasmesso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i ringraziamenti del sindaco di Ponza al gruppo volontari della protezione civile

LatinaToday è in caricamento