"ri - partiamo dal mare": corso didattico promosso da Ministero del Lavoro e Fipsas

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La ASD Monster Hunter, associazione di pesca sportiva attiva sul territorio della Provincia di Latina, da sempre impegnata nel diffondere i valori della pesca sportiva e la tutela del mare rivolgendo la propria attenzione anche verso i bambini ed adulti diversamente abili, è lieta di ufficializzare il progetto didattico "ri-partiamo dal mare" promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in collaborazione con FIPSAS e Guardia Costiera - Ufficio Circondariale Marittimo di Terracina.

Il corso didattico, fortemente voluto dal Segretario Giovanni Lamberti e dal Presidente Augusto Bianchi dell' ASD Monster Hunter di Terracina, avrà inizio il 23 Marzo 2021 ed avrà la durata di 4 giorni ( 2 ore al giorno e piu' precisamente dalle ore 10.00 alle ore 12.00). Causa misure anti Covid19 il corso non verrà svolto in presenza, come originariamente previsto presso la sede dell'Associazione Marinai D'Italia di Terracina, ma in modalità DAD (on line) e di seguito riportiamo il link per accedere al corso: https://meet.google.com/tsu-hpwa-mzw Le tematiche affrontate dai docenti saranno: - L'ambiente Marino e la sua tutela - L' ecosistema "mare" e la legislazione a sua tutela - La navigazione ecosostenibile - Plastic Free Beach e sicurezza in mare a cura del Comandante TV (CP) Emilia Denaro dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Terracina Il corso ha lo scopo di integrare le persone diversamente abili attraverso la conoscenza del mare, la tutela dell'ambiente marino e l'amore per la pesca sportiva. Si ringrazia: Il Sindaco del Comune di Terracina Roberta Ludovica Tintari, L'Assessore Alessandro Di Tommaso, ANMI sez. di Terracina, Fabio Cervoni, Marco Roma, Lorenzo Antonelli, Chiara Albertini, Marco Lamberti e naturalmente tutte le persone che vorranno partecipare.

Torna su
LatinaToday è in caricamento