Settimana della cultura europea: l’incontro dell’Ugl a Latina con il sottosegretario Durigon

Nel foyer del teatro D’Annunzio il convegno dal titolo “Cultura e Territorio”

Appuntamento con il convegno "Cultura e Territorio” a Latina in occasione della "Settimana della cultura europea della Regione Lazio”. Ad organizzarlo nel foyer del teatro D’Annunzio l'Ugl Lazio e Latina. Tra i relatori anche il sottosegretario al Ministero del Lavoro Claudio Durigon e il segretario generale Francesco Paolo Capone. 

L'Europa, è emerso dal dibattito, si costruisce attraverso la valorizzazione della cultura del territorio, delle tradizioni, dei popoli. L'Italia è riferimento culturale per il mondo intero e non può essere considerata terra di conquista. "Abbiamo voluto organizzare questo evento - spiega il segretario regionale Armando Valiani - per promuovere la conoscenza dell'idea di Europa durante questa importante settimana. Solo con l'autorizzazione del territorio e della cultura si può parlare davvero di Europa". 

Ad aprire i lavori è stato il vice segretario generale Ugl Luigi Ulgiati, molto apprezzati anche gli interventi del responsabile territoriale Ugl Giovani Marco Maestri e dell'assessore comunale Di Francia. 

La Prima settimana della cultura europea, andrà avanti fino al 16 maggio, attraverso una serie di eventi diffusi sul territorio laziale, per promuovere la cultura europea. “L'Ugl - spiega il sindacato - ha voluto essere in prima fila organizzando questa interessante iniziativa sapendo che è attraverso la cultura che territori possono essere aiutati a svilupparsi e avere benefici sotto tutti i punti di vista da quello sociale a quello lavorativo a quello economico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento