menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Piazza Aldo Manuzio dimenticata tra rifiuti ed erbacce”: la denuncia di Marchiella

Dopo le segnalazioni di alcuni residenti, è il capogruppo di Fratelli d’Italia a sollevare l’attenzione sulla situazione nella zona tra via Parini e via Tommaseo a Latina

Piazza Aldo Manuzio dimenticata tra rifiuti ed erbacce”: dopo le segnalazioni di alcuni residenti, a puntare l’attenzione sulla situazione nella zona compresa tra via Parini e via Tommaseo, a ridosso di via Isonzo, è il capogruppo di Fratelli d’Italia in Comune a Latina, Andrea Marchiella. 

“Ho potuto constatare lo stato di allarmante degrado di piazza Aldo Manuzio e di un terreno incolto nelle vicinanze dell’Istituto Einaudi. Di recente quell’area è stata oggetto di un intervento di restyling culminato con il restauro di una statua dedicata al ricordo delle Vittime Civili di Guerra. Quel monumento è ora circondato da erbacce e rifiuti, senza parlare della fontana non più funzionante e piena di immondizia. 

Si è dunque trasformato in una discarica a cielo aperto un potenziale luogo di aggregazione per i cittadini, per giunta dalle dimensioni idonee a garantire il rispetto del distanziamento sociale. Dispiace che abbia fatto una fine del genere un angolo della città per il quale sono stati spesi dei soldi pubblici. Piazza Aldo Manuzio - conclude Marchiella - non è che un esempio delle mancanze di questa Amministrazione, basta compiere un giro della città per ammirare tanti altri spazi pubblici completamente dimenticati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento