rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Centenario del Milite Ignoto: delegazione di Duino Aurisina (Trieste) a Borgo Hermada

"Dall'Ermada a Borgo Hermada un percorso di valori": dal 4 al 6 novembre la visita anche in occasione del decennale del Patto di Amicizia tra Duino Aurisina e Terracina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Una delegazione di associazioni del territorio di Duino Aurisina (Trieste) sarà a Borgo Hermada a Terracina per prendere parte alle importanti celebrazioni legate al Centenario della traslazione del Milite Ignoto nonché per la ricorrenza del decennale del Patto di Amicizia tra Duino Aurisina e Terracina. La delegazione sarà guidata dall'assessore comunale al Turismo, Massimo Romita, firmatario nel 2011 con l'allora sindaco di Terracina, Nicola Procaccini, del Patto che consacrò l'amicizia tra le due comunità, nata nel 2007 grazie all'idea di tre concittadini del Borgo Hermada (di origine friulana, veneta ed emiliana) che vennero a prelevare un masso dell'Ermada da inserire nel monumento ai Caduti del Borgo Hermada a perenne memoria delle origini del nome dei campi di battaglia. Saranno presenti anche i protagonisti di allora, Renato Ventoruzzo e Graziano Isolani di Borgo Hermada, che ricevettero la pietra dall'allora vicesindaco, Massimo Romita, e Gianpietro Colecchia, che nel 2007 - da presidente dei capigruppo del Consiglio comunale di Duino Aurisina - venne a inaugurare il monumento con l'allora sindaco di Terracina, Stefano Nardi.

Nell'ambito del Progetto "Dall'Ermada a Borgo Hermada un percorso di valori" saranno presenti anche i rappresentanti di varie associazioni che, nel corso di questi anni, hanno elaborato diverse iniziative di amicizia come il gruppo culturale e sportivo Ajser 2000 (con il Presidente Andrea Spadaro e i vicepresidenti Andrea Calzoni e Giorgio Bernobich), il Lions Club Duino Aurisina (con la Presidente, Donatella Pross e i soci Giulia Mercuri e Tullio Maestro), ma anche il Gruppo Ermada Flavio Vidonis con Aureliano Barnaba, autore di uno splendido diorama raffigurante il Borgo Hermada. L'occasione permetterà anche di rinsaldare i rapporti di amicizia grazie al coordinamento della Sezione di Borgo Hermada del Gruppo Ermada che ha coordinato il programma delle iniziative con le altre associaizoni locali (su tutte l'Associazione Pedagnalonga, il Centro Sociale Anziani di Borgo Hermada e la SSD Hermada).

Il programma, come comunicato dal presidente, Luigi Orilia e dal segretario, Vito Cavaliere della locale sezione prevede: giovedì 4 novembre la cerimonia dedicata al Milite Ignoto a Latina; a seguire visita guidata a Foro Emiliano e Teatro Romano a cura dell’Archeoclub e visite alla mostra “Duilio Cambellotti – Al di là del mare” e al Tempio di Giove. Venerdì 5 novembre alle ore 10.30 l'inaugurazione della mostra proposta dal Gruppo Ermada VF “Alla ricerca del Milite Ignoto” presso la Sala Comunale Appio Francesco Monti; a seguire l'incontro “PARLIAMONE PER RICORDARE” sulla tragedia della Grande Guerra con la presentazione, all'interno del programma di Duino&Book, del libro “Mia indimenticabile consorte” con l’autore, il Contrammiraglio Massimo Porcelli. Alle ore 19.00 incontro “Dieci anni di amicizia da raccontare” - "Dall'Ermada a Borgo Hermada un percorso di valori". Sabato 6 novembre alle ore 9.30 la delegazione di Duino Aurisina parteciperà alla cerimonia comunale della giornata dell’Unità d’Italia che prevede la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti di Borgo Hermada; a seguireper il compleanno di Borgo Hermada la celebrazione di una Santa Messa. Alle ore 17.00 la “Partita dell’Amicizia”: presso lo stadio della Vittoria di Borgo Hermada avrà luogo un incontro di calcio tra le rappresentativa SSD Hermada e la Delegazione di Duino Aurisina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centenario del Milite Ignoto: delegazione di Duino Aurisina (Trieste) a Borgo Hermada

LatinaToday è in caricamento