Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Soccorsi in mare: dimostrazione di salvataggio con i cani nelle acque di Gaeta

A Punta Stendardo la spettacolare simulazione della Scuola Italiana Cani Salvataggio sede di Roma. L’iniziativa grazie alla Scuola Nautica della Guardia di Finanza

Pomeriggio speciale quello di domani, venerdì 20 luglio, a Punta Stendardo (Caserma Bausan) a Gaeta dove cittadini e turisti potranno assistere liberamente ad una simpatica e spettacolare dimostrazione con i cani da salvataggio. 

La dimostrazione a cura della S.I.C.S. - Scuola Italiana Cani Salvataggio - sede di Roma. con la volontà di aprire al pubblico favorendo l’ accesso alla Scuola Nautica della Guardia di Finanza a tutti, in maniera tale da “ammirare una esibizione particolarmente emozionante ed in una location suggestiva, nasce dalla spiccata sensibilità del Comandante della stessa Scuola Col. Costanzo Ciaprini".

La Scuola Italiana Cani Salvataggio, è la più grande organizzazione nazionale dedicata alla preparazione dei cani e dei loro conduttori, le così dette Unità Cinofile, il cui obiettivo principale è l’addestramento al salvataggio nautico dei cani di tutte le razze, purché abbiano spiccate doti di acquaticità e un peso superiore ai trenta chili.

“Per comprendere appieno la loro importanza - viene spiegato in una nota -, si pensi che solo l’Unità Cinofila è in grado di effettuare la rianimazione in acqua, impossibile senza l’aiuto del cane. I cani da salvataggio raggiungono performances notevolissime di potenza e resistenza: un unico cane è capace di trainare un battello con a bordo fino 30 persone, e di effettuare prove di resistenza di nuoto su distanze comprese tra i 300 mt. e i 4 Km in cui cane e conduttore nuotano insieme fianco a fianco per abituarsi alla perfetta sinergia nel lavoro di salvataggio in acqua. 

La scuola organizza, unica in Italia, corsi per istruttori, al fine di trasmettere ad altri le esperienze e la professionalità raggiunta in tutti questi anni di lavoro insieme ai cani rilasciando ogni anno, su esame, il Brevetto di Salvataggio S.I.C.S. riconosciuto dal Ministero Trasporti e Navigazione al fine del servizio di salvataggio, in accordo con il comando Generale delle Capitanerie di Porto - MARICOGECAP”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorsi in mare: dimostrazione di salvataggio con i cani nelle acque di Gaeta

LatinaToday è in caricamento