rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Scuola

Maturità 2022: iniziano gli esami per i 4.900 studenti pontini. Le tracce della prima prova

Pascoli e Verga per l’analisi del testo; per il tema argomentativo proposti testi di Liliana Segre, Oliver Sack e del premio Nobel per la fisica Giorgio Parisi. Prevista anche una traccia sul Covid-19

Con la prima prova scritta di italiano iniziano oggi gli esami di maturità anche per i quasi 4.900 studenti della provincia di Latina.

Dopo due anni, e dopo la sospensione per gli effetti della pandemia da Covid-19, tornano infatti le prove scritte. E questa mattina alle 8.30 anche negli istituti pontini è suonata la prima campanella che sancisce il via alle prove che i ragazzi dovranno affrontare, due scritte - quella di oggi di italiano e la seconda domani diversa per ciascun indirizzo che riguarderà una disciplina tra quelle caratterizzanti il percorso di studi - e poi l’orale. Alla vigilia della prima prova è arrivato anche il messaggio di incoraggiamento agli studenti da parte del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi: “Voglio ribadire il mio messaggio di incoraggiamento alle studentesse e agli studenti - ha detto -: l'Esame di Stato è un importante momento di passaggio, va vissuto con entusiasmo. Siamo al vostro fianco. Abbiate fiducia nelle vostre capacità”.

Le tracce della prima prova 

Per quanto riguarda la prova di italiano di oggi predisposta interamente dal Ministero dell’Istruzione e uguale per tutti gli istituti sul territorio nazionale, sono sette le tracce presentate agli studenti secondo tre diverse tipologie: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità. Molte delle previsioni della vigilia fatte dagli stessi studenti sono state rispettate e diversi sono gli spunti interessanti che sono stati offerti ai ragazzi. 

Ma vediamo quali sono le tracce. Per l’analisi del testo letterario uno dei due autori scelti dal Ministero dell’Istruzione è Giovanni Pascoli e il testo è "La vita ferrata", tratto da Myricae. La seconda proposta è invece la novella "Nedda" di Giovanni Verga. Per la tipologia B il tema è quello delle leggi razziali, e il brano un testo tratto dal libro scritto da Gherardo Colombo e Liliana Segre, "La sola colpa di essere nati". La seconda proposta è un testo tratto da Oliver Sacks, “Musicofilia" e la terza il discorso pronunciato dal premio Nobel per la fisica Giorgio Parisi l'8 ottobre del 2021 alla Camera dei deputati; al centro il tema del Covid, dei cambiamenti climatici e dell'importanza della scienza. Per la tipologia C, la prima proposta è un testo tratto da "Perché una Costituzione della Terra" di Luigi Ferrajoli, sulla pandemia e i suoi effetti economici e sociali. La seconda proposta è un testo di Vera Gheno e Bruno Mastroianni, tratto da "Tienilo acceso. Posta, commenta e condividi senza spegnere il cervello”. Sono 15 i punti che i ragazzi potranno ottenere con questa prima prova. 

La seconda prova

Si torna poi sui banchi domani per la seconda prova, quella che varia a seconda dell’istituto caratteristica quindi per il percorso di studi. Quest’anno la prova sarà predisposta dalle singole scuole che potranno così tenere conto di quanto effettivamente svolto dai ragazzi durante l'anno scolastico. La seconda prova che vale 10 punti avrà una durata compresa tra le quattro e le sei ore, per gli indirizzi liceali, eccetto gli indirizzi che prevedono attività pratiche, come l’artistico, dove la prova può svolgersi in più giorni. Mentre per istituti tecnici e professionali lo scritto di indirizzo avrà una durata tra le 6 e le 8 ore, a seconda della tipologia di scuola. 

L’orale 

L’esame si chiude poi con l'orale che ha un valore di 25 punti massimo. La votazione finale si calcola in centesimi: il voto massimo resta 100, il minimo 60. Ai 50 puti delle prove scritte e orale si aggiunge il credito scolastico attribuito fino a un massimo di 50 punti. È prevista la possibilità di assegnare fino a 5 punti di bonus; possono ottenere la lode quei candidati che conseguono il punteggio massimo sia nel credito sia nelle prove. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2022: iniziano gli esami per i 4.900 studenti pontini. Le tracce della prima prova

LatinaToday è in caricamento