rotate-mobile
Attualità Fondi

Sanità, al via il day surgery all’ospedale di Fondi

Il servizio di “chirurgia giornaliera” parte il 21 luglio; andrà a ridurre le liste d’attesa della sanità pontina

Novità per la sanità del sud pontino e di tutta la provincia di Latina. da giovedì 21 luglio prende ufficialmente il via il day surgery all’ospedale San Giovanni di Dio di Fondi

La decisione è stata assunta al termine di un incontro che si è tenuto oggi presso la struttura di via San Magno alla presenza del sindaco Beniamino Maschietto, del direttore medico Dea 1° degli ospedali di Formia, Fondi e Terracina, del vice direttore del distretto Fabrizio Turchetta, del primario anestesista Carlo Iavarone e del primario chirurgo Vincenzo Viola. 

L’ospedale di Fondi, con le sue due sale operatorie all’avanguardia e perfettamente attrezzate, è risultato “la soluzione ideale per potenziare la cosiddetta 'chirurgia di un giorno' in provincia di Latina e, conseguentemente, ridurre le liste d’attesa” viene spiegato in una nota congiunta di Asl e Comune di Fondi. Il servizio partirà il 21 giugno ma l’intenzione della direzione sanitaria è quella di incrementare e implementare il numero e la tipologia di interventi possibili mettendo le sale operatorie del San Giovanni di Dio di Fondi a disposizione anche della piccola e media chirurgia degli ospedali di Formia, Terracina e Latina. 

Al termine dell’incontro, voluto dal dottor Ciarlo con l'assenso della manager Asl Silvia Cavalli, il primo cittadino ha espresso grande soddisfazione, non solo per l’attivazione del servizio, ma anche per le professionalità che lo renderanno possibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, al via il day surgery all’ospedale di Fondi

LatinaToday è in caricamento