rotate-mobile
Attualità Fondi

Tornata a Fondi la salma del poeta De Libero: cerimonia al cimitero comunale

L'evento celebrativo alle 11, alla presenza dei familiari dell'autore nativo di Fondi, del sindaco e dell'associazione promotrice del premio a lui intitolato

Torna nella città di Fondi la salma del poeta Libero de Libero, ufficialmente restituita alla sua terra di origine. La salma, nel primo pomeriggio di oggi, è arrivata al cimitero comunale e per l'occasione domani, mercoledì 21 dicembre, si terrà una cerimonia per accoglierla, a partire dalle 11.

Un evento celebrativo a cui saranno presenti, oltre ai familiari del poeta fondano, il sindaco Beniamino Maschietto, l'assessore alla Cultura Vincenzo Carnevale, una delegazione di amministratori e il presidente dell'associazione promotrice del "Premio nazionale di poesia Libero de Libero" Carlo Alberoni. Il poeta Gino Fiore interpreterà, nel corso della cerimonia, alcuni dei brani più famosi dell'autore nativo di Fondi. Al termine della cerimonia la salma sarà poi accompagnata dai presenti nella cappella di famiglia dove sarà tumulata.

Libero de Libero nasce a Fondi nel 1903 e muore a Roma nel 1981.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornata a Fondi la salma del poeta De Libero: cerimonia al cimitero comunale

LatinaToday è in caricamento