Formia nella guida “Il mare più bello 2019”, sindaco Villa: “Siamo orgogliosi”

Quattro le vele attribuite da Touring Club italiano e Legambiente alla Riviera d’Ulisse

Esulta anche Formia per le 4 vele attribuite alla Riviera di Ulisse inserita nella guida "Il mare più bello 2019" sulle migliori località dell'estate, stilata da Touring Club italiano e Legambiente e presentata questa mattina a Roma. 

Diversi i parametri che sono stati presi in considerazione per l’attribuzione delle vele - da 1 a 5 -, come la qualità delle acque di balneazione, la gestione delle risorse idriche, la presenza di aree pedonali, la valorizzazione dei luoghi più significativi del patrimonio monumentale e delle produzioni locali. 

La città di Formia, che nelle passate edizioni non figurava tra le città del comprensorio, torna dopo un pò di tempo ad essere protagonista e a fare squadra nella Riviera di Ulisse. “Tutto grazie anche alle diverse azioni che l'Amministrazione ha messo in campo da diversi mesi- commentano dal Comune -, come il controllo degli impianti di depurazione, la promozione di attività Plastic Free, l'attività di monitoraggio delle foci fluviali in collaborazione con la Capitaneria di Porto e Legambiente e lo sviluppo turistico - culturale”. 

“Bello leggere il nome della città di Formia nella guida 'Il mare più bello 2019' del Touring Club - afferma il sindaco Paola Villa -  è uno sprono a lavorare di più e meglio, a mettere in campo ancora più energie ed è soprattutto un motivo in più per essere orgogliosi del proprio territorio e delle sue bellezze". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Aggressione ai paparazzi a Ponza, Belen e Stefano De Martino accusati di rapina

  • Si tuffa in mare per sfuggire ai carabinieri, nascondeva cocaina ed eroina. Arrestata

  • Cisterna, caseificio chiuso dal Nas continua a produrre mozzarelle: denunciato il titolare

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento