rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità Formia

Turismo, scoprire le bellezze e la storia di Formia con una mappa interattiva

Nasce il progetto Formiae.it, a cura dell’Associazione culturale WebProgens in collaborazione con il Liceo Cicerone-Pollione

E' stato presentato oggi, 30 settembre, a Formia, il progetto Formiae.it a cura dell'associazione culturale WebProgens con il patrocinio congiunto dell’assessorato alla Cultura e alle politiche giovanili e formazione ed in collaborazione con Raffaele Capolino, Fausto Forcina e l’Istituto di Istruzione Superiore Liceo “Cicerone-Pollione”. Lo scopo è far conoscere le ricchezze della storia della città, partendo dal lavoro di valorizzazione e riscoperta del patrimonio archeologico e storico che il dottor Capolino ha svolto e svolge in memoria di suo figlio Angelo, prematuramente scomparso.

Un lavoro che sarà salvaguardato e migliorato attraverso il portale web www.Formiae.iti, dove sarà presente una mappa interattiva. Sulla stessa sarà possibile individuare i siti storici, leggerne i contenuti storico/descrittivi, ottenere indicazioni stradali per raggiungerli ed ammirarli grazie al lavoro fotografico di Fausto Forcina. Nei prossimi mesi, grazie al coinvolgimento degli studenti del liceo “Cicerone-Pollione” di Formia, il progetto sarà implementato attraverso un percorso di formazione nel campo dell’editoria multimediale orientata.

“L’assessorato alle politiche giovanili, formazione, integrazione e digitalizzazione – afferma l’assessore Alessandra Lardo - ha accolto con grande entusiasmo la proposta progettuale e ha cercato subito il collegamento con i ragazzi e, in questa prima fase, con il Liceo Cicerone Pollione perché è fondamentale che i ragazzi che frequentano le nostre scuole e vivono il nostro territorio partecipino attivamente alla costruzione di un portale che cerca di far emergere le bellezze archeologiche della nostra città, in un’ottica anche di turismo tramite la traduzione delle descrizioni in più lingue.”

Per l’assessore alla cultura  Carmina Trillino “Il patrimonio culturale della città di Formia deve essere trasmissione di valori ai nostri giovani e futuri cittadini.  E i nostri giovani e futuri cittadini possono essere custodi e divulgatori del nostro territorio. Un ringraziamento grande come il nostro mare a Raffaele Capolino”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, scoprire le bellezze e la storia di Formia con una mappa interattiva

LatinaToday è in caricamento