Si chiude l'anno scolastico, il sindaco di Formia agli studenti: "Avete dato una grande lezioni a tutti"

Un ringraziamento da parte del primo cittadino e un augurio ai ragazzi che sosterranno a giorni la Maturità

Ultimo giorno di scuola oggi, 8 giugno, anche in provincia di Latina. Dopo il messaggio mandato agli studenti  nei giorni scorsi dall'assessore alla Pubblica istruzione di Latina Gianmarco Proietti, anche il sindaco di Formia chiude l'anno scolastico con una lettera indirizzata a ragazze e ragazzi delel scuole di ogni ordine e grado. 

"Cari ragazzi e ragazze, è da tempo che volevo scrivervi due righe su questo strano e inaspettato periodo che abbiamo vissuto. Strano perché nessuno di noi l’avrebbe mai immaginato, inaspettato perché quando è arrivato tutti ci stavamo preparando a vivere tutt’altro. Da un giorno all’altro ci siamo trovati a vivere chiusi dentro casa, a sentirci con tutti i nostri amici solo per telefono o su skype e zoom; da un giorno all’altro il nostro mondo si è fermato e ha incominciato a vivere con altri parametri, altri punti di riferimento, altre regole. La scuola si è “congelata”. Le lezioni sono continuate tra mille difficoltà, velocità diverse, tante incomprensioni, tante novità".

Un richiamo poi all'esame di Maturità che molti studenti si apprestano a sostenere anche se con modalità diverse rispetto al passato. "Su tutto una cosa non è cambiata: - dice agli studenti - a giugno ci sarebbero stati gli esami di maturità. Non so perché, ma a me sembra che il vostro esame, voi, lo abbiate già iniziato. La maturità non è certo un tema di italiano ben scritto o una tesina ben composta. La maturità è ben altro. E’ riuscire ad adattarsi al mondo che cambia senza perdere se stessi e i propri progetti. Questo è ciò che siete riusciti a fare. Avete dato una grande lezione a tutti, e tra mille novità su un esame che doveva comunque farsi, tra mille cambiamenti di idee e di programma, voi avete tenuto duro e soprattutto avete compreso il momento. In pochi ci siamo chiesti come stavate vivendo, lì davanti ai vostri pc e tablet, le angosce della fine di un percorso che avevamo dato per scontato, ma che invece scontato non era. Allora volevo dirvi grazie, volevo ringraziare ognuno di voi per la pazienza, per la perseveranza e per la resilienza nel vivere il momento. Un grosso in bocca al lupo per l’esame e per la vita che vi aspetta, sapendo che tutti voi, maturi siete già e ce ne avete dato grande prova". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento