Formia, giornata per la prevenzione del tumore al seno: 164 le donne visitate

Numeri importanti anche per la seconda edizione dell’iniziativa voluta dal Comune. Soddisfatta il sindaco Villa: “Siamo fieri della riuscita dell’evento”

Sono state 164 le donne visitate, 38 le ecografie eseguite,2 gli accertamenti ulteriori richiesti a seguito dell’ecografie e 11 invece le richieste dirette di screening mammografico comunicato alla Asl. Questi i numeri dell’evento per la prevenzione del tumore al seno che si è svolto lo scorso venerdì 18 ottobre a Formia

L’iniziativa è stata voluta dal Comune ed è stato realizzata in collaborazione con la Scuola Nautica della Guardia di Finanza di Gaeta, l’Associazione Nazionale Donne Operate al Seno di Fondi, il Ver Sud Pontino, la Croce Rossa Italiana e la Farmacia Della Volpe.

Per il secondo anno consecutivo, medici volontari hanno messo la loro professionalità a disposizione di tante donne che hanno approfittato della bella giornata per recarsi in Piazza Vittoria e fare un gesto per sé stesse. Anche quest’anno, è stato possibile, grazie alle società Mindray e Biomec, mettere a disposizione dei radiologi volontari gli strumenti utili a poter eseguire le radiografie.

Partner speciale dell’evento Radio Show Italia, che ha diffuso e promosso sulle sue frequenze la manifestazione. 

“Siamo fieri della riuscita dell’evento - ha commentato il sindaco Villa- sappiamo che molte donne non sono riuscite a prenotarsi per la visita e proprio per questo è nostra intenzione aumentare il numero degli appuntamenti di questo tipo e ampliare l’offerta di giornate di prevenzione anche ad altre tipologie di screening. La cura e l'attenzione partono prima da noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Arma dei Carabinieri, 28 Marescialli della provincia promossi al grado di Luogotenente

Torna su
LatinaToday è in caricamento