Greta e Alive, le due tartarughe salvate in mare saranno liberate al largo di Gaeta

I due esemplari di Caretta caretta erano stati recuperati nella stessa zona e sono stati curati presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica Anton Dohrn

Mercoledì 27 Maggio, a circa 2 miglia dal golfo di Gaeta, nel Parco Regionale Riviera di Ulisse, le due tartarughe Alive e Greta, giovanissime Caretta caretta, curate e riabilitate presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica Anton Dohrn (SZN) torneranno a nuotare libere. Greta fu recuperata lo scorso settembre proprio nel Golfo di Gaeta. Era rimasta intrappolata in un groviglio di lenze e aveva ingerito un amo. È stata operata dall'equipe della SZN per rimuovere l'amo che si trovava in una posizione molto delicata e successivamente curata fino alla completa guarigione. Alive è arrivata grazie ad una staffetta con il personale della rete Tartalazio lo scorso dicembre, si era spiaggiata a seguito di una forte mareggiata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La liberazione avverrà a bordo di una grande imbarcazione che consentirà di rispettare le distanze interpersonali in applicazione delle disposizioni sanitarie anti-Covid19. Parteciperanno Carmela Cassetta, presidente del Parco regionale Riviera di Ulisse, che è anche uno dei nuclei operativi della rete regionale Tartalazio, la capitaneria di porto di Gaeta e Gianluca Treglia del Centro Ricerche Tartarughe Marine della SZN, che seguirà il trasferimento da Portici a Gaeta dei due esemplari e supervisionerà le operazioni di rilascio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Latina: tornano i contagi, due nuovi positivi in provincia

  • Coronavirus, altri positivi: oltre al bagnino di Sabaudia, un indiano e un uomo di Sermoneta

  • Coronavirus Latina, altri due casi in provincia. Focolaio della movida: al via i tamponi drive in

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento