rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
La rassegna / Gaeta

Gaeta in festa con la Marina Militare: eventi e celebrazioni per i 160 anni insieme

Presentato il ricco programma di iniziative: mostre, concerti, sport e tanto altro. Evento clou il 10 giugno con la festa nazionale della Marina Militare

Gaeta e la Marina Militare: un legame storico lungo 160 anni”: questo il titolo dell’iniziativa volta a celebrare lo stretto legame che da oltre un secolo e mezzo tiene unite la città del Golfo e la Marina Militare Italiana. Un’iniziativa che prevede quattro mesi di proiezioni scenografiche, oltre 300 cimeli storici in mostra, due volumi con centinaia di foto d'archivio, 5 lezioni e 8 seminari per la scuola, traversate a nuoto nelle acque del Golfo, mostre, concerti ed eventi a tema. Il ricco programma della rassegna, promossa dal Comune di Gaeta e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per la realizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni, con il patrocinio di Marina Militare e Confcommercio Lazio, è stato presentato nei giorni scorsi presso la Sala Orlando di Confcommercio Nazionale a Roma. All’evento  hanno preso parte il presidente Confcommercio Lazio Giovanni Acampora, il Contrammiraglio Antonello De Renzis Sonnino, il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano, l’Assessore all’Istruzione del Comune di Gaeta Gianna Conte e l’Assessore al Turismo Angelo Magliozzi.

La rassegna

Un’importante pagina di storia è stata scritta a Gaeta, con la resa della fortezza il 13 febbraio 1861, che segnò l’inizio del processo di unificazione dell’Italia terminato il 17 marzo dello stesso anno e l’unione sotto un’unica bandiera della costituenda flotta militare. Un “primato” della città che rappresenta il legame indissolubile che le celebrazioni vogliono ricordare con un calendario di iniziative che si chiuderanno a febbraio 2023.  I festeggiamenti che dovevano svolgersi lo scorso anno e slittati a causa dell’emergenza pandemica, culmineranno il 10 giugno a Gaeta con la festa nazionale della Marina Militare.

“Sono onorato di avervi ospiti nella sede di Confcommercio – ha sottolineato il presidente Acampora –. Voglio esprimere il mio sincero apprezzamento al sindaco di Gaeta Mitrano che con la Presidenza del consiglio dei Ministri, che ringrazio vivamente, ed il patrocinio della Marina Militare, hanno organizzato un denso programma di eventi per commemorare il significativo legame tra la città di Gaeta e la Marina Militare. Una storia lunga 160 anni, un rapporto identitario fortemente sentito da tutti noi. Il fil rouge del programma è celebrare e ricordare Gaeta Marinara, rievocare per tramandare alle giovani generazioni. Un plauso a tutti coloro che si sono adoperati per ideare queste iniziative, riconoscendosi nell’animo Cajetano. Il mio auspicio è che queste celebrazioni rafforzino ancor di più questo legame di cui la storia ci testimonia e che nel futuro spetta a noi preservare”. 

Le celebrazioni seguiranno tre direttrici, la rievocazione storica, il coinvolgimento degli studenti nelle scuole e i festeggiamenti dell’anniversario della Marina Militare Italiana.  “Un anniversario importante per la storia del nostro paese” aggiunto Paolo Vicchiarello, coordinatore della Struttura di missione per gli anniversari nazionali e la partecipazione giovanile della Presidenza del Consiglio dei Ministri a cui ha fatto eco il contrammiraglio Antonello de Renzis Sonnino, capoufficio Pubblica Informazione e Comunicazione dello Stato Maggiore della Marina. ”Gaeta è da sempre legata al mare e alla Marina Militare. Proprio questi forti legami hanno portato a celebrare la Giornata della Marina nella città tirrenica nel 2022, in ricordo dell'impresa di Luigi Rizzo del 10 giugno 1918 per l'audacia, il coraggio, la dedizione alla Patria e lo spirito di sacrificio che tuttora animano i nostri equipaggi”.

“Gaeta e Marina Militare: un legame storico che celebriamo nel segno della storia in un ampio programma che trova la piena condivisione della Presidenza del Consiglio dei Ministri – ha poi sottolineato il sindaco Mitrano - la storia è memoria di un popolo e senza ricordare il passato non possiamo costruire un futuro migliore. Pertanto, il nostro intento è quello di coinvolgere soprattutto gli studenti per incentivare quello spirito di coesione sociale e nazionale, raccontando i fatti e gli avvenimenti nel luogo dove si è scritta la storia d’Italia. Nel segno del legame tra Gaeta e Marina Militare”.

gaeta_marina_militare_presentazione_eventi-2

Gli eventi

Nell'ambito del Festival Nazionale della Storia saranno realizzate cinque lezioni per la rassegna “Pagine di Storia” in compagnia di giornalisti, storici e intellettuali di fama nazionale (giugno 2022- agosto 2022- ottobre-novembre-dicembre 2022), videoproiezioni scenografiche (marzo 2022- giugno 2022- febbraio 2023) per raccontare la storia della Marina Militare, dell'Unità d'Italia e il suo legame con Gaeta, e rievocazioni storiche messe in scena nella città (giugno 2022- febbraio 2023). Il progetto prosegue nelle scuole elementari e medie dove agli studenti di Gaeta saranno dedicati otto seminari che coinvolgeranno complessivamente sei plessi del territorio. Un'occasione per condividere la memoria della città attraverso testimonianze, immagini e pillole di storia. L'iniziativa per le scuole si compone anche di un concorso legato alle celebrazioni, che prevede la realizzazione di elaborati scritti per la scuola secondaria e grafici per la primaria ispirati alla cerimonia e al valore che rappresenta per la città, e della pubblicazione del libro illustrato per le scuole Gaeta e il mare. Dal mito ai giorni nostri edito da Typimedia Editore (aprile 2022). Decine di altre iniziative sono in programma. Si comincia con la celebrazione della Giornata della Marina Militare Italiana il 10 giugno, una grande festa nazionale con musica ed eventi a tema che proseguirà fino a luglio con mostre storiche e fotografiche (Gaeta e il mare), concerti, traversate a nuoto (Swimming Paradise) nelle acque del Golfo, l'istituzione di un premio letterario Nazionale e la realizzazione del volume fotografico “Gaeta e Marina Militare. Un legame storico lungo 160 anni” edito da Typimedia Editore. E ancora: luminarie artistiche e videoproiezioni (Gaeta illumina la Marina Militare), installazioni artistiche (dicembre 2022 - gennaio 2023), percorsi immersivi con proiezioni scenografiche (novembre-dicembre 2022 - gennaio 2023), uno speciale allestimento del museo dell'Unità d'Italia con materiali, cimeli e docufilm sul tema (da settembre 2022 a febbraio 2023), la realizzazione di un monumento celebrativo presso il molo Santa Maria in ricordo della nascita della Marina Militare (da giugno 2022) e l'allestimento della mostra “Il mare nella pittura” di Mario Magnatti, insignito dalla Marina Militare con il titolo “Pittore di Marina”, realizzata in collaborazione con l'Anmi gruppo Gaeta (giugno 2022).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaeta in festa con la Marina Militare: eventi e celebrazioni per i 160 anni insieme

LatinaToday è in caricamento