menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Giorno del Ricordo”: l'omaggio al monumento dei martiri delle foibe a Latina

La cerimonia organizzata dalla Prefettura con l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ed in collaborazione con il Comune. A causa delle condizioni meteo avverse si etrrà giovedì 11 febbraio

Anche Latina commemora le vittime delle foibe in occasione del Giorno del Ricordo. Anche quest’anno, infatti, per l'importante ricorrenza, il Ministero dell’Interno ha invitato i prefetti a promuovere, d’intesa con le istituzioni locali manifestazioni celebrative in segno di omaggio alle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.

Nel capoluogo la cerimonia di commemorazione che si terrà presso il monumento intitolato ai martiri delle Foibe che si trova in piazzale Trieste, è stata organizzata dalla Prefettura d’intesa con l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ed in collaborazione con il Comune; inizialmente prevista per mercoledì 10 febbraio la manifestazione celebrativa in ricordo delle vittime delle foibe è stata posticipata alle 9 di giovedì 11 febbraio a causa delle condizioni metereologiche avverse. E’ prevista anche la partecipazione delle autorità civili, militari e religiose della provincia, oltre che delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

La manifestazione prevede appunto l’omaggio al monumento dei martiri delle foibe con la deposizione della corona; a seguire gli interventi del presidente del Comitato provinciale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, del sindaco di Latina Damiano Coletta, del prefetto Maurizio Falco e la benedizione di Padre Luigi Recchia della parrocchia Immacolata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento