Attualità

Green pass, verso il prolungamento della validità da 9 a 12 mesi: l’ipotesi allo studio

Se arriverà il via libera del Cts il cambiamento possibile già da settembre

Prolungamento della validità del Green pass da 9 a 12 mesi: questa l’ipotesi che sta valutando il Comitato tecnico scientifico. Un'ipotesi sempre più concreta che potrebbe diventare operativa già da metà settembre. Il tema è da giorni sul tavolo del Ministero che ha già fatto richiesta formale al Cts che dovrebbe esprimersi a giorni; il prolungamento, in particolare, come scrive Today questa mattina, risponde anche alle richieste dei medici che prospettano nei prossimi mesi la possibilità che molti colleghi, vaccinati ad inizio anno, si possono trovare scoperti.

Il 6 settembre inizierà in Parlamento la discussione per la conversione in legge del decreto sul Green pass e se arriverà il via libera del Cts potrebbe esserci, quindi, anche il prolungamento della durata del certificato. A favore della durata di un anno si è espresso anche Franco Locatelli, coordinatore del Comitato tecnico scientifico, pediatra ed ematologo del Bambino Gesù, intervistato dal Corriere della Sera: "L'ipotesi di estensione a 12 mesi del Green pass è più che ragionevole anche alla luce della progressiva acquisizione d'informazioni sulla durata della risposta vaccinale”.

Sulla questione si è espresso ieri anche l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato commentando i dati del bollettino. "Sono favorevole alla proroga della durata a 12 mesi del Green pass - ha detto D’Amato -, ma deve essere una scelta di carattere nazionale”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass, verso il prolungamento della validità da 9 a 12 mesi: l’ipotesi allo studio

LatinaToday è in caricamento